8 dicembre 2020-KB4592438 (OS Builds 19041,685 and 19042,685)

Data rilascio:

08/12/2020

Versione:

2004-Build 19041,685 e 20H2-OS Build 19042,685

nuovo 12/8/20
IMPORTANTE
Adobe Flash Player non sarà supportato il 31 dicembre 2020. Per altre informazioni, vedere Adobe Flash end of support il 31 dicembre 2020. Il contenuto Flash verrà bloccato dall'esecuzione in Flash Player a partire dal 12 gennaio 2021. Per altre informazioni, vedere pagina informazioni generali su Adobe Flash Player EOL.

11/17/20
Per informazioni sulla terminologia di Windows Update, vedere l'articolo sui tipi di aggiornamenti di Windows e sui tipi di aggiornamento mensile della qualità. Per visualizzare altre note e messaggi, vedere la Home pagedella cronologia degli aggiornamenti di Windows 10, versione 2004.

Nota Seguire @WindowsUpdate per scoprire quando il nuovo contenuto viene pubblicato nel dashboard informazioni sulla versione.

11/10/20
IMPORTANTE
a causa di operazioni minime durante le festività e il prossimo Capodanno occidentale, non ci sarà una versione di anteprima, nota come "C", per il mese di dicembre 2020. La normale manutenzione mensile sia per i rilasci B che per C riprenderà nel mese di gennaio 2021.

In evidenza

  • Aggiornamenti per aumentare la sicurezza quando si usa Microsoft Edge legacy.

  • Aggiornamenti per migliorare la sicurezza quando si usano i prodotti di Microsoft Office.

Miglioramenti e correzioni

Questo aggiornamento della sicurezza include miglioramenti della qualità. Modifiche principali:

  • Questa build include tutti i miglioramenti apportati a Windows 10, versione 2004.

  • Non sono stati documentati ulteriori problemi per questa versione.

Nota Questa versione include anche gli aggiornamenti per Microsoft HoloLens (Build 19041,1131) rilasciati l'8 dicembre 2020. Microsoft rilascerà un aggiornamento direttamente per il Client Windows Update per migliorare l'affidabilità di Windows Update nei Microsoft HoloLens non aggiornati a quest'ultima build del sistema operativo.

Questo aggiornamento della sicurezza include i miglioramenti della qualità. Modifiche principali:

  • Aggiornamenti della sicurezza a Microsoft Edge legacy, Microsoft Graphics Component, Windows Media, Windows Fundamentals e virtualizzazione Windows.

Se hai installato aggiornamenti precedenti, sul dispositivo verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in questo pacchetto.

Per altre informazioni sui problemi di sicurezza risolti, vedere il nuovo sito Web della Guida agli aggiornamenti per la sicurezza.

Miglioramenti di Windows Update

Microsoft rilascerà un aggiornamento direttamente al client di Windows Update per migliorare l'affidabilità. A tutti i dispositivi con Windows 10 configurati per ricevere automaticamente gli aggiornamenti da Windows Update, incluse le versioni Enterprise e Pro, verrà offerto l'ultimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 basato sulla compatibilità dei dispositivi e sui criteri di differimento di Windows Update per le aziende. Questo non si applica alle edizioni di manutenzione a lungo termine.

Problemi noti in questo aggiornamento

Sintomo

Soluzione alternativa

Durante l'aggiornamento di un dispositivo da Windows 10, versione 1809 o successiva a una versione più recente di Windows 10, potrebbero essere persi i certificati di sistema e utente. I dispositivi verranno interessati solo se sono già stati installati gli ultimi aggiornamenti cumulativi (LCU) rilasciati il 16 settembre 2020 o versione successiva e quindi si procederà all'aggiornamento a una versione più recente di Windows 10 da supporti o da un'origine di installazione che non ha un LCU rilasciati il 13 ottobre 2020 o versioni successive integrate. Questo problema si verifica in genere quando i dispositivi gestiti vengono aggiornati con supporti o supporti obsoleti tramite uno strumento di gestione degli aggiornamenti, ad esempio Windows Server Update Services (WSUS) o Microsoft endpoint Configuration Manager. Questo problema può verificarsi anche se si usano supporti fisici obsoleti o immagini ISO che non hanno integrato gli aggiornamenti più recenti.

Nota I dispositivi che usano Windows Update for business o che si connettono direttamente a Windows Update non sono interessati. I dispositivi che si connettono a Windows Update devono ricevere sempre le versioni più recenti dell'aggiornamento delle caratteristiche, tra cui la versione più recente di LCU, senza alcuna procedura aggiuntiva.

Se il problema è già stato rilevato nel dispositivo, è possibile attenuarlo nella finestra di disinstallazione tornando alla versione precedente di Windows usando le istruzioni qui. La finestra di disinstallazione potrebbe essere di 10 o 30 giorni, a seconda della configurazione dell'ambiente e della versione in cui si sta eseguendo l'aggiornamento. Sarà quindi necessario eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10 dopo che il problema è stato risolto nel proprio ambiente. Nota Nella finestra di disinstallazione è possibile aumentare il numero di giorni per tornare alla versione precedente di Windows 10 usando il comando DISM/Set-OSUninstallWindow. È necessario eseguire questa modifica prima che la finestra di disinstallazione predefinita sia scaduta. Per altre informazioni, vedere la pagina relativa alle opzioni della riga di comando per la disinstallazione.

Ci stiamo impegnando a trovare una soluzione, fornendo pacchetti aggiornati e i media aggiornati nelle prossime settimane.

Quando si usa l'editor IME (Input Method Editor) di Microsoft per immettere caratteri Kanji in un'app che consente l'immissione automatica di caratteri di Furigana, è possibile che non si ottengano i caratteri furigana corretti. Potrebbe essere necessario immettere manualmente i caratteri di Furigana.

Nota Le app interessate usano la funzione ImmGetCompositionString () .

Microsoft sta lavorando alla risoluzione del problema e fornirà un aggiornamento in una delle prossime versioni.

Un numero limitato di dispositivi che hanno installato l'aggiornamento ha segnalato che durante l'esecuzione di chkdsk/f il loro file System potrebbe essere danneggiato e il dispositivo potrebbe non essere avviato. 

Questo problema è stato risolto e ora dovrebbe essere impedito automaticamente nei dispositivi non gestiti. Tenere presente che può essere necessario fino a 24 ore prima che la risoluzione venga propagata a dispositivi non gestiti. Il riavvio del dispositivo potrebbe aiutare la risoluzione a essere applicata più rapidamente al dispositivo. Per i dispositivi gestiti dall'organizzazione che hanno installato l'aggiornamento e hanno rilevato questo problema, è possibile risolvere il problema installando e configurando un criterio di gruppospeciale. Per altre informazioni sull'uso di criteri di gruppo, vedere Panoramica dei criteri di gruppo.

 

Per risolvere il problema nei dispositivi che hanno già riscontrato il problema e non è possibile avviarlo, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Il dispositivo dovrebbe avviarsi automaticamente nella console di ripristino di ripristino dopo il mancato avvio di alcuni tentativi.

  2. Selezionare Opzioni avanzate.

  3. Selezionare prompt dei comandi nell'elenco delle azioni.

  4. una volta visualizzato il prompt dei comandi , digitare: chkdsk/f

  5. consentire a chkdsk di completare l'analisi, l'operazione può richiedere qualche minuto. Una volta completata, digitare: uscire da

  6. ora il dispositivo dovrebbe essere avviato come previsto. Se viene riavviato in console di ripristino, selezionare Esci e passare a Windows 10.

Nota dopo aver completato questi passaggi, il dispositivo potrebbe eseguire nuovamente chkdsk automaticamente al riavvio. Dovrebbe essere avviato come previsto dopo il completamento.

Come ottenere questo aggiornamento

Prima di installare questo aggiornamento

Microsoft consiglia vivamente di installare l'ultimo aggiornamento dello stack di manutenzione per il sistema operativo prima di installare l'aggiornamento cumulativo più recente. Gli aggiornamenti dello stack di manutenzione migliorano l'affidabilità del processo per ridurre i potenziali problemi durante l'installazione dell'aggiornamento cumulativo più recente e l'applicazione delle correzioni relative alla sicurezza Microsoft. Per informazioni generali sugli aggiornamenti degli stack di manutenzione, vedi Aggiornamenti degli stack di manutenzioneAggiornamenti degli stack di manutenzione: Domande frequenti.

Se si usa Windows Update, la versione più recente di SSU (KB4593175) sarà disponibile automaticamente. Per scaricare il pacchetto autonomo per l'aggiornamento dello stack di manutenzione più recente, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Canale di rilascio

Disponibile

Passaggio successivo

Windows Update e Microsoft Update

Nessuno. Questo aggiornamento sarà scaricato e installato automaticamente tramite Windows Update.

Microsoft Update Catalog

Per scaricare il pacchetto autonomo per questo aggiornamento, accedi al sito Web Microsoft Update Catalog.

Windows Server Update Services (WSUS)

Questo aggiornamento verrà sincronizzato automaticamente con WSUS se configuri Prodotti e classificazioni nel modo seguente:

Prodotto: Windows 10, versione 1903 e successive

Classificazione: Aggiornamenti per la sicurezza

 

Informazioni sui file

Per un elenco dei file disponibili in questo aggiornamento, scaricare le informazioni sui file per l'aggiornamento cumulativo 4592438

Nota Alcuni file sono erroneamente "non applicabili" nella colonna "versione file" del file CSV. Ciò potrebbe causare falsi positivi o falsi negativi quando si utilizzano alcuni strumenti di rilevamento analisi di terze parti per convalidare la build.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×