Come rimuovere Linux e installare Windows nel computer

Per una versione di Microsoft Windows XP di questo articolo, vedere 314458.  

Riepilogo

Questo articolo descrive come rimuovere il sistema operativo Linux dal computer e installare un sistema operativo Windows. Questo articolo presuppone inoltre che Linux sia già installato nel disco rigido usando partizioni Linux native e Linux swap, che non sono compatibili con il sistema operativo Windows e che non ci sia spazio libero nell'unità. Windows e Linux possono coesistere nello stesso computer. Per altre informazioni, vedere la documentazione di Linux.

Ulteriori informazioni

Per installare Windows in un sistema in cui è installato Linux quando si vuole rimuovere Linux, è necessario eliminare manualmente le partizioni usate dal sistema operativo Linux. La partizione compatibile con Windows può essere creata automaticamente durante l'installazione del sistema operativo Windows.Importante: prima di eseguire la procedura descritta in questo articolo, verificare di avere un disco di avvio o un CD-ROM avviabile per il sistema operativo Linux, perché questo processo rimuove completamente il sistema operativo Linux installato nel computer. Se si intende ripristinare il sistema operativo Linux in una data successiva, verificare di avere anche un buon backup di tutte le informazioni archiviate nel computer. È inoltre necessario disporre di una versione completa del sistema operativo Windows che si vuole installare. I file System di Linux usano un "superblock" all'inizio di una partizione del disco per identificare le dimensioni di base, la forma e la condizione del sistema di file. Il sistema operativo Linux è generalmente installato nel tipo di partizione 83 (Linux native) o 82 (Linux swap). Linux Boot Manager (LILO) può essere configurato per iniziare da:

  • Il record di avvio master del disco rigido (MBR).

  • Cartella radice della partizione Linux.

Lo strumento Fdisk incluso in Linux può essere usato per eliminare le partizioni. Sono disponibili anche altre utilità, ad esempio FDISK di MS-DOS 5,0 e versioni successive, oppure è possibile eliminare le partizioni durante il processo di installazione. Per rimuovere Linux dal computer e installare Windows:

  1. Rimuovere le partizioni native, di scambio e di avvio usate da Linux:

    1. Avviare il computer con il dischetto di installazione di Linux, digitare fdisk al prompt dei comandi e quindi premere INVIO.Nota: per informazioni sull'uso dello strumento Fdisk, digitare m al prompt dei comandi e quindi premere INVIO.

    2. Digitare p al prompt dei comandi e quindi premere INVIO per visualizzare le informazioni sulle partizioni. Il primo elemento elencato è il disco rigido 1, le informazioni sulla partizione 1 e il secondo elemento elencato è il disco rigido 1, le informazioni sulla partizione 2.

    3. Digitare d al prompt dei comandi e quindi premere INVIO. Viene quindi richiesto il numero di partizione che si vuole eliminare. Digitare 1e quindi premere INVIO per eliminare il numero di partizione 1. Ripetere questo passaggio finché tutte le partizioni non sono state eliminate.

    4. Digitare we quindi premere INVIO per scrivere queste informazioni nella tabella delle partizioni. Alcuni messaggi di errore potrebbero essere generati mentre le informazioni vengono scritte nella tabella delle partizioni, ma non dovrebbero essere significative a questo punto, perché il passaggio successivo consiste nel riavviare il computer e quindi installare il nuovo sistema operativo.

    5. Digitare q al prompt dei comandi e quindi premere INVIO per chiudere lo strumento Fdisk.

    6. Inserire un disco floppy avviabile o un CD di avvio per il sistema operativo Windows nel computer, quindi premere CTRL + ALT + CANC per riavviare il computer.

  2. Installare Windows. Seguire le istruzioni di installazione per il sistema operativo Windows che si vuole installare nel computer. Il processo di installazione ti aiuta a creare le partizioni appropriate nel computer.

Esempi di tabelle di partizioni Linux

Unità SCSI singola

Device    Boot Start End Blocks  Id System/dev/sda1  *    1    500 4016218 83 Linux native (SCSI hard drive 1, partition 1)/dev/sda2       501  522 176715  82 Linux swap   (SCSI hard drive 1, partition 2) 

Più unità SCSI

    Device  Boot Start End Blocks  Id System/dev/sda1    *    1    500 4016218 83 Linux native (SCSI hard drive 1, partition 1)/dev/sda2         501  522 176715  82 Linux swap   (SCSI hard drive 1, partition 2)/dev/sdb1         1    500 4016218 83 Linux native (SCSI hard drive 2, partition 1) 

Unità IDE singola

    Device  Boot  Start  End  Blocks  Id  System/dev/hda1    *     1     500  4016218 83  Linux native (IDE hard drive 1, partition 1)/dev/hda2          501   522  176715  82  Linux swap   (IDE hard drive 1, partition 2) 

Unità IDE multiple

    Device   Boot  Start End  Blocks   Id  System/dev/hda1     *     1    500  4016218  83  Linux native (IDE hard drive 1, partition 1)/dev/hda2           501  522  176715   82  Linux swap   (IDE hard drive 1, partition 2)/dev/hdb1           1    500  4016218  83  Linux native (IDE hard drive 2, partition 1) 

Inoltre, Linux riconosce più di 40 tipi di partizione diversi, ad esempio:

  • FAT 12 (tipo 01)

  • FAT 16 > 32 M primaria (tipo 06)

  • FAT 16 Extended (tipo 05)

  • FAT 32 w/o LBA Primary (tipo 0B)

  • FAT 32 w/LBA Primary (tipo 0C)

  • FAT 16 w/LBA (tipo 0E)

  • FAT 16 w/LBA Extended (tipo 0F)

Tieni presente che esistono altri modi per rimuovere il sistema operativo Linux e installare Windows rispetto a quello menzionato sopra. Il metodo precedente viene usato in questo articolo perché il sistema operativo Linux è già funzionante e non c'è più spazio sul disco rigido. Esistono metodi per modificare le dimensioni delle partizioni con il software. Microsoft non supporta Windows installato in partizioni manipolate in questo modo. Un altro metodo per rimuovere un sistema operativo dal disco rigido e installare un sistema operativo diverso consiste nell'usare un disco di avvio di MS-DOS versione 5,0 o versioni successive, un disco di avvio di Windows 95 o un disco di avvio di Windows 98 che contiene l'utilità Fdisk. Eseguire l'utilità Fdisk. Se si hanno più unità, è possibile scegliere tra 5 opzioni. usare l'opzione 5 per selezionare il disco rigido in cui è stata eliminata la partizione. Dopo di che, o se si ha un solo disco rigido, scegliere l'opzione 3 ("Elimina partizione o unità logica DOS"), quindi scegliere l'opzione 4 ("Elimina partizione non DOS"). Dovresti quindi vedere le partizioni non DOS che vuoi eliminare. In genere, il sistema operativo Linux ha due partizioni non DOS, ma potrebbero esserci altre. Dopo aver eliminato una partizione, usare la stessa procedura per eliminare eventuali altre partizioni non DOS appropriate. Una volta eliminate le partizioni, è possibile creare partizioni e installare il sistema operativo desiderato. È possibile creare una partizione primaria e una partizione estesa con più unità logiche usando fdisk da MS-DOS versione 5,0 e successive, Windows 95 e Windows 98. La dimensione massima della partizione primaria FAT16 è di 2 gigabyte (GB). La dimensione dell'unità logica FAT16 più grande è 2 GB. Per altre informazioni, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

105074 MS-DOS 6,2 partizionare le domande e le risposteSe si sta installando Windows NT 4,0 o Windows 2000, le partizioni Linux possono essere rimosse e nuove partizioni create e formattate con il tipo di file System appropriato durante il processo di installazione. Windows consente di creare più partizioni primarie. La partizione più grande che Windows NT 4,0 consente di creare durante l'installazione è di 4 GB a causa delle limitazioni del file system FAT16 durante l'installazione. Inoltre, le partizioni da 4 GB usano le dimensioni dei cluster di 64 KB. MS-DOS 6. x e Windows 95 o Windows 98 non riconoscono i file System di cluster 64-KB, quindi in genere questo file viene convertito in NTFS durante l'installazione. Windows 2000, diversamente da Windows NT 4,0, riconosce il file system FAT32. Durante l'installazione di Windows 2000, è possibile creare un'unità FAT32 molto grande. L'unità FAT32 può essere convertita in NTFS dopo il completamento dell'installazione, se necessario.

Serve aiuto?

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa a Microsoft Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×