Con Windows HDR in Windows 11 si può ottenere il massimo dallo schermo TV HDR (High Dynamic Range) o dallo schermo del PC. Quandosi connette lo schermo o il televisore che supporta HDR10 a un PC con Windows che supporta HDR e WCG (Wide Color Gamut), si ottengono immagini più luminose, vivaci e dettagliate rispetto a uno schermo SDR (Standard Dynamic Range).

Microsoft Store contiene un numero sempre crescente di app e giochi HDR. Per trovare i giochi HDR, visita il Microsoft Store online. Per guardare film e video HDR dal provider online, potresti dover modificare alcune impostazioni. Per usare i giochi e le app HDR, il PC e lo schermo devono soddisfare determinati requisiti hardware. Per informazioni dettagliate, vedere Requisiti dello schermo per video HDR in Windows.

Se il PC e lo schermo supportano HDR, abilitarlo per iniziare.

  1. Selezionare il pulsante Start , quindi accedere aImpostazioni. Selezionare Impostazioni Sistema Display.

  2. Se si hanno più schermi connessi al PC, scegliere quello compatibile con HDR nella parte superiore.

  3. Attivare Usa HDR.

Opzioni risparmio energia per gli schermi che supportano HDR

Se usi il portatile alimentato a batteria, la riproduzione di contenuti HDR può ridurre la durata della batteria. Di conseguenza, il produttore del PC potrebbe aver disattivato HDR per impostazione predefinita quando si usa l'alimentazione a batteria. Puoi modificare l'impostazione di risparmio energia predefinita se necessario.

Se HDR è attivato quando il portatile è collegato all'alimentazione e poi scolleghi il portatile, HDR si disattiva per ridurre il consumo della batteria. Se colleghi nuovamente il portatile all'alimentazione, HDR verrà attivato automaticamente.

Nota: Lo schermo potrebbe diventare temporaneamente nero quando attivi o disattivi HDR dopo aver collegato o scollegato il portatile dall'alimentazione.

Per riprodurre il contenuto HDR durante l'alimentazione a batteria

  1. Selezionare il pulsante Start , quindi accedere aImpostazioni. Selezionare Impostazioni Sistema Display .

  2. Selezionare uno schermo compatibile con HDR nella parte superiore dello schermo.

  3. Selezionare Usa HDR.

  4. Selezionare Opzioni batteria, quindi selezionare la casella di controllo Consenti giochi, video e app HDR su batteria o la casella di controllo Consenti lo streaming di video HDR sulla batteria.

    Se HDR è già attivato quando il portatile viene collegato, HDR rimane attivo se viene scollegato e alimentato a batteria.

Correzione dei problemi comuni

Molti schermi HDR oggi sono progettati principalmente per la riproduzione di film e video in modalità HDR. Di conseguenza, si potrebbero dover eseguire alcune operazioni per ottenere risultati ottimali quando usi lo schermo HDR in Windows. Se si sta acquistando un nuovo display HDR, si consiglia di cercare display certificati per HDR. Questi schermi sono progettati e testati per un'ampia gamma di attività che potresti eseguire con HDR in un PC, inclusi i giochi e le app HDR. Per informazioni dettagliate, vedere Requisiti dello schermo per video HDR in Windows.

Se stai riscontrando dei problemi di visualizzazione dei contenuti HDR nel PC, ecco alcune soluzioni che puoi provare per risolverli.

Problema

Prova questa soluzione

Non viene visualizzato HDR nello schermo o in TV

  • Verifica che lo schermo o la TV abbia HDR abilitato. Il modo in cui si accede al menu su schermo nel televisore o schermo HDR varia in base alla marca e al modello. Consulta la documentazione dello schermo o della TV visitando il sito Web del produttore del dispositivo.

  • Andare a Impostazioni Sistema Display e assicurarsi che sia abilitata l'opzione Usa HDR .

  • Verificare che il PC con Windows abbia a disposizione l'hardware necessario per visualizzare HDR e scoprire se lo schermo supporta HDR10. Ecco come procedere:

    1. Premere il tasto WINDOWS + R, digitare dxdiag e selezionareOK.

    2. Selezionare Sì  nel prompt.

    3. Nello strumento di diagnostica DirectX, nella scheda Sistema, consultare l'area delle Informazioni di sistema.

    4. Per salvare le informazioni in un file, selezionare Salva tutte le informazioni, quindi assegnare un nome e salva il file di testo.

    5. Aprire il file di testo e controllare il valore accanto a Colore avanzato. Questo valore fornisce info sulla configurazione HDR dello schermo e sul suo stato. Cerca questi valori:

      • AdvancedColorSupported. Indica che il driver dello schermo installato e lo schermo supportano HDR10.

      • AdvancedColorEnabled. Indica che HDR è attualmente abilitato per lo schermo.

    6. Cercare il valore per le funzionalità del monitor. Fornisce informazioni più dettagliate sulle funzionalità dello schermo.

      • Se il valore è HDR supportato, indica che lo schermo supporta HDR10. Si potrebbero visualizzare altri valori tra parentesi.

        • BT2020RGB oppure BT2020YCC. Uno di questi spazi di colore deve essere visualizzato per la visualizzazione per essere considerato come uno schermo che supporta HDR10.

        • Eotf2084Supported. Questo valore deve essere visualizzato affinché lo schermo venga considerato come uno schermo che supporta HDR.

      • Se il valore è HDR non supportato, lo schermo non ha uno o più requisiti per HDR10.

Nella schermata delle impostazioni HDR, le funzionalità di visualizzazione riportano Supportato accanto a Usa HDR, ma l'interruttore Usa HDR non può essere attivato o disattivato.

Sui portatili compatibili con HDR, le impostazioni di risparmio energia predefinite disattivano HDR quando questo è alimentato a batteria. Per attivare HDR, effettua una delle operazioni seguenti:

  • Collega il portatile a una presa di corrente (scelta consigliata).

  • Selezionare il pulsante Start , quindi accedere a Impostazioni. Selezionare Impostazioni Sistema DisplayUsa HDR. Selezionare Opzioni batteria, quindi selezionare la casella di   controllo Consenti giochi, video e app HDR su batteria o la casella di controllo Consenti lo streaming di video HDR sulla batteria.

    Tenere presente che consentendo l'esecuzione di HDR quando il portatile è alimentato a batteria si riduce la durata della batteria.

È stato collegato un monitor o un televisore compatibile con HDR al portatile. Tuttavia, in Funzionalità di visualizzazione nella schermata delle impostazioni HDR, viene indicato Non supportato accanto aUsa HDR e l’interruttore Usa HDR non è attivo.

Quando colleghi per la prima volta uno schermo esterno a un portatile, Windows duplicherà il desktop su entrambi gli schermi per impostazione predefinita. Tuttavia, HDR non è supportato in questa configurazione. Per visualizzare il contenuto HDR sul monitor o il televisore HDR esterno, estendi il desktop su entrambi gli schermi:

  1. Selezionare il pulsante Start , quindi accedere aImpostazioni. Selezionare Impostazioni Sistema Display.

  2. Nella parte superiore dello schermo selezionare Estendi questi schermi.

Tutti i contenuti SDR (Standard Dynamic Range) appaiono troppo luminosi o troppo scuri su uno schermo che supporta HDR.

Potrebbe essere necessario regolare la luminosità relativa del contenuto SDR e HDR per lo schermo che supporta HDR. Questa situazione si verifica perché lo schermo interpreta un segnale HDR e SDR in modo diverso e i risultati variano in base alla marca e al modello.

  1. Selezionare il pulsante Start , quindi accedere a Impostazioni. Selezionare Impostazioni Sistema Display.

  2. Se si hanno più schermi collegati al PC, selezionare quello che supporta HDR nella parte superiore dello schermo, quindi spostare la finestra dell'app Impostazioni nello schermo HDR che si sta modificando

  3. Nella schermata impostazioni Display, selezionareUsa HDR.

  4. In Luminosità del contenuto SDR o Luminosità del contenuto HDR, trascinare il dispositivo di scorrimento verso destra fino a ottenere il livello di luminosità desiderato per il contenuto HDR e SDR.

Note

  • Quando si modifica l'impostazione Luminosità del contenuto SDR per uno schermo HDR esterno o Luminosità del contenuto HDR , l'effetto sul contenuto SDR varia se il tipo di schermo HDR è esterno o integrato:

    • Su uno schermo HDR esterno, questa impostazione modifica la luminosità del contenuto SDR in relazione al contenuto HDR.

    • In uno schermo HDR integrato, la luminosità del contenuto SDR è controllata da un'impostazione di luminosità separata o automaticamente. (Per altre info, vedere Modificare la luminosità dello schermo in Windows). Poiché è già impostata la luminosità del contenuto SDR, l'impostazione Luminosità del contenuto HDR modificherà la luminosità del contenuto HDR in relazione alla luminosità del contenuto SDR.

  • Per gli schermi HDR incorporati, ad esempio sui computer portatili compatibili con HDR, sia l’impostazione Luminosità del contenuto HDR sia l’impostazioneLuminosità del contenuto HDR avranno impatto sull'aspetto del contenuto HDR.

    • Impostazione di luminosità. Quando si visualizza contenuto HDR in un'area luminosa, potrebbe essere necessario aumentare l'impostazione di luminosità per vedere lo schermo. Ciò riduce tuttavia l'intervallo dinamico effettivo per il contenuto HDR nelle app e il contrasto generale, perché i pixel più scuri appariranno più luminosi. Per migliorare l'aspetto del contenuto HDR, visualizza il contenuto HDR in un'area più scura e utilizza un'impostazione di luminosità piuttosto bassa. Se la luminosità è impostata su un livello molto basso, il contrasto generale tra le parti più chiare e più scure del contenuto aumenterà. Nelle parti più scure del contenuto saranno tuttavia disponibili meno dettagli. Nel caso ad esempio di una scena di un film in cui è mostrata una sala poco illuminata nella notte, potrebbe essere visualizzato un numero ridotto di dettagli.

    • lmpostazione di luminosità del contenuto HDR o di luminosità del contenuto SDR.. Nella maggior parte dei casi, l'impostazione della luminosità del contenuto SDR o HDR predefinita o un'impostazione leggermente diversa potrebbe risultare appropriata. Si può utilizzare un'impostazione della luminosità del contenuto SDR o HDR più alta per migliorare il contrasto generale tra le parti più chiare e più scure del contenuto. In questo modo, vengono ridotti i dettagli nelle parti più scure del contenuto, ad esempio una scena in una stanza buia di notte.

Alcune app desktop appaiono troppo scure su uno schermo HDR.

Alcune app SDR appaiono più scure su uno schermo HDR rispetto ad altre app SDR visualizzate sullo stesso schermo. Questo problema può verificarsi con le app che non funzionano con l’impostazione della luminosità del contenuto SDRo quella dellaluminosità del contenuto HDR. Di seguito sono indicate alcune possibili soluzioni:

  • Se disponi di più configurazioni dello schermo per gli schermi SDR e HDR, sposta l'app sullo schermo SDR.

  • Se si usa uno schermo HDR esterno, spostare il dispositivo di scorrimento della luminosità del contenuto SDR su un'impostazione inferiore. In questo modo il contenuto SDR più luminoso apparirà più scuro, quindi tutti i contenuti SDR vengono visualizzati utilizzando un livello di luminosità simile. In seguito, usa il menu su schermo del televisore HDR o dello schermo per aumentare la luminosità del livello desiderato.

    Nota: Se si regola l'impostazione di luminosità del contenuto SDR o HDR ma la luminosità del contenuto SDR in alcune app non cambia, provare a riavviare l'app.

  • Se stai usando un portatile con uno schermo incorporato compatibile con HDR, spostare il dispositivo di scorrimento della luminosità del contenuto HDR su un'impostazione inferiore. Ciò renderà l'app che appare troppo scura più luminosa, quindi tutte le app SDR avranno un livello di luminosità simile.

    Nota: Se si modifica l’impostazione della  luminosità del contenuto SDR o della luminosità del contenuto HDR ma la luminosità di alcune app non si modifica oppure se il contenuto SDR appare troppo luminoso o desaturato, provare a riavviare l'app.

I colori non vengono visualizzati correttamente (ad esempio, ci sono sbavature di colore intorno a tratti verticali quando il testo nero viene visualizzato su uno sfondo bianco)

  • Verifica che siano installati i driver di grafica più recenti (WDDM). Per ottenere i driver più recenti, andare su Windows Update in Impostazioni o visitare il sito Web del produttore del tuo PC.

  • Se usi una connessione HDMI e lo schermo supporta HDR tramite una connessione DisplayPort, al contrario utilizza DisplayPort per collegare il PC e lo schermo.

  • Se HDMI è l'unica opzione disponibile, usala e successivamente esegui una delle seguenti operazioni:

Riduci la frequenza di aggiornamento

    1. In Impostazioni, selezionare Sistema Display > Impostazioni schermo avanzate.

    2. In Impostazioni schermo avanzate, selezionare 30 Hz per Frequenza di aggiornamento (se disponibile).

- OPPURE -

Riduci la risoluzione

    1. In Impostazioni, selezionareSistema Display  > Impostazioni schermo avanzate, e quindi selezionare Proprietà scheda video.

    2. In Scheda selezionare Elenca tutte le modalità.

    3. In Elenca tutte le modalità, selezionare l'impostazione che include 1920 per 1080, 60 Hertz e quindi selezionare OK.

In un computer portatile con uno schermo incorporato con funzionalità HDR i colori non vengono visualizzati correttamente. Ad esempio, i colori potrebbero poco o troppo saturi.

Sui portatili compatibili con HDR le impostazioni di risparmio energia predefinite disattivano HDR quando il portatile è alimentato a batteria. Ciò può provocare colori iposaturi dopo il riavvio del PC. Per evitare questo problema, collega il portatile prima di riavviarlo o modifica le impostazioni di risparmio energia per mantenere HDR attivo in caso di alimentazione a batteria.

Per mantenere HDR in caso di alimentazione a batteria

  1. Selezionare il pulsante Start , quindi accedere aimpostazioni. Selezionare Impostazioni Sistema DisplayUsa HDR.

  2. Selezionare Opzioni batteria, quindi selezionare la casella di controllo Consenti giochi, video e app HDR su batteria.

Nei dispositivi che supportano HDR i colori appaiono troppo saturi quando la luce notturna è accesa.

Quando la luce notturna è accesa, la colorazione sullo schermo potrebbe avere una tinta rossa e il contenuto potrebbe non essere leggibile. Ciò dipende dalla forza impostata per la luce notturna. Ecco come evitare il problema.

Soluzione alternativa:

  1. Andare a Impostazioni Sistema Display > Luce notturna.

  2. In Impostazioni luce notturna, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se la luce notturna è attivata, trascinare il dispositivo di scorrimento Livello verso sinistra per ridurre la colorazione rossa sullo schermo.

    • Selezionare Spegni ora per disattivare la luce notturna.

Per ulteriori informazioni sulla luce notturna, vedereImpostare lo schermo per il periodo notturno in Windows.

I colori non vengono visualizzati correttamente su uno schermo esterno che supporta HDR.

Molti schermi con funzionalità HDR supportano una gamma di colori più ampia rispetto alla gamma sRGB. Quando l'opzione Usa HDR è attivata, lo schermo HDR dovrebbe riprodurre correttamente i colori sRGB usati nelle app desktop. Tuttavia, alcuni schermi che supportano HDR non eseguono questa operazione correttamente. Se si sta acquistando un nuovo schermo compatibile con HDR, si consiglia di cercare schermi certificati per HDR e leggere le recensioni che illustrano l'accuratezza dei colori.

Con Windows HD Color in Windows 10 puoi ottenere il massimo dal tuo schermo TV HDR (High Dynamic Range) o dallo schermo del PC. Quando connetti lo schermo o il televisore che supporta HDR10 a un PC con Windows 10 che supporta HDR e WCG (Wide Color Gamut), ottieni immagini più luminose, vivaci e dettagliate rispetto a uno schermo SDR (Standard Dynamic Range).

Microsoft Store contiene un numero sempre crescente di app e giochi HDR. Per trovare i giochi HDR, visita il Microsoft Store online. Per guardare film e video HDR dal provider online, potresti dover modificare alcune impostazioni. Per usare i giochi e le app HDR, il PC e lo schermo devono soddisfare determinati requisiti hardware. Per informazioni dettagliate, vedi Requisiti dello schermo per video HDR in Windows 10.

Nota: Per usare i passaggi descritti nella procedura seguente, è necessario che il PC esegua Windows 10 (versione 2004). Per sapere quale versione è installata nel PC, seleziona il pulsante Start , quindi seleziona Impostazioni > Sistema > Informazioni su. Guarda Versione in Specifiche di Windows.

Se il PC e lo schermo supportano HDR, abilitalo per iniziare.

  1. Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo .

  2. Se hai più schermi collegati al PC, scegli quello con il supporto per le funzionalità HDR in Ridisponi gli schermi.

  3. Seleziona Impostazioni di Windows HD Color.

  4. In Funzionalità di visualizzazione verifica che sia indicato accanto a Usa HDR.

  5. Attiva Usa HDR.

Opzioni risparmio energia per gli schermi che supportano HDR

Se usi il portatile alimentato a batteria, la riproduzione di contenuti HDR può ridurre la durata della batteria. Di conseguenza, il produttore del PC potrebbe aver disattivato HDR per impostazione predefinita quando si usa l'alimentazione a batteria. Puoi modificare l'impostazione di risparmio energia predefinita se necessario.

Se HDR è attivato quando il portatile è collegato all'alimentazione e poi scolleghi il portatile, HDR si disattiva per ridurre il consumo della batteria. Se colleghi nuovamente il portatile all'alimentazione, HDR verrà attivato automaticamente.

Nota: Lo schermo potrebbe diventare temporaneamente nero quando attivi o disattivi HDR dopo aver collegato o scollegato il portatile dall'alimentazione.

Per riprodurre il contenuto HDR durante l'alimentazione a batteria

  1. Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo .

  2. Seleziona un display che supporta HDR in Ridisponi gli schermi.

  3. Seleziona Impostazioni di Windows HD Color.

  4. In Opzioni della batteria deseleziona la casella di controllo Non consentire l'uso di app e giochi HDR con l'alimentazione a batteria.
    Se HDR è già attivato quando il portatile viene collegato, HDR rimane attivo se viene scollegato e alimentato a batteria.

Correzione dei problemi comuni

Molti schermi HDR oggi sono progettati principalmente per la riproduzione di film e video in modalità HDR. Di conseguenza, potresti dover eseguire alcune operazioni per ottenere risultati ottimali quando usi lo schermo HDR in Windows 10. Se stai acquistando un nuovo schermo HDR, ti consigliamo di cercare schermi certificati VESA DisplayHDR. Questi schermi sono progettati e testati per un'ampia gamma di attività che potresti eseguire con HDR in un PC, inclusi i giochi e le app HDR.

Se stai riscontrando dei problemi di visualizzazione dei contenuti HDR nel PC, ecco alcune soluzioni che puoi provare per risolverli.

Problema

Prova questa soluzione

Non viene visualizzato HDR nello schermo o in TV

  • Verifica che lo schermo o la TV abbia HDR abilitato. Il modo in cui si accede al menu su schermo nel televisore o schermo HDR varia in base alla marca e al modello. Consulta la documentazione dello schermo o della TV visitando il sito Web del produttore del dispositivo.

  • Vai a Impostazioni  > Sistema  > Schermo  e assicurati che sia abilitata l’opzione Usa HDR in Windows HD Color.

  • Verifica che il PC con Windows 10 abbia a disposizione l'hardware necessario per visualizzare HDR e scopri se lo schermo supporta HDR10. Ecco come procedere:

    1. Premi il tasto WINDOWS  + R, digita dxdiage seleziona OK.

    2. Seleziona nel prompt.

    3. Nello strumento di diagnostica DirectX, nella scheda Sistema consulta l'area delle Informazioni di sistema.

    4. Per salvare le informazioni in un file, seleziona Salva tutte le informazioni, quindi assegna un nome e salva il file di testo.

    5. Apri il file di testo e controlla il valore accanto a Colore avanzato. Questo valore fornisce info sulla configurazione HDR dello schermo e sul suo stato. Cerca questi valori:

      • AdvancedColorSupported. Indica che il driver dello schermo installato e lo schermo supportano HDR10.

      • AdvancedColorEnabled. Indica che HDR è attualmente abilitato per lo schermo.

    6. Cerca il valore per le funzionalità del monitor. Fornisce informazioni più dettagliate sulle funzionalità dello schermo.

      • Se il valore è HDR supportato, indica che lo schermo supporta HDR10. Potresti visualizzare altri valori tra parentesi.

        • BT2020RGB oppure BT2020YCC. Uno di questi spazi di colore deve essere visualizzato per la visualizzazione per essere considerato come uno schermo che supporta HDR10.

        • Eotf2084Supported. Questo valore deve essere visualizzato affinché lo schermo venga considerato come uno schermo che supporta HDR.

      • Se il valore è HDR non supportato, lo schermo non ha uno o più requisiti per HDR10.

In Funzionalità di visualizzazione nella schermata delle impostazioni Windows HD Color l'opzione è impostata accanto a Usa HDR, ma l'opzione Usa HDR non può essere né attivata né disattivata.

Sui portatili compatibili con HDR, le impostazioni di risparmio energia predefinite disattivano HDR quando questo è alimentato a batteria. Per attivare HDR, effettua una delle operazioni seguenti:

  • Collega il portatile a una presa di corrente (scelta consigliata).

  • Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo  > Impostazioni Windows HD Color. In Opzioni della batteria deseleziona la casella di controllo Non consentire l'uso di app e giochi HDR con l'alimentazione a batteria.
    Tieni presente consentire l'esecuzione di HDR quando il portatile è alimentato a batteria riduce la durata della batteria.

Ho collegato un monitor o un televisore compatibile con HDR al mio portatile. Tuttavia, in Funzionalità di visualizzazione nella schermata delle impostazioni Windows HD Color l'opzione No è impostata accanto a Usa HDR e Usa HDR non è attiva.

Quando colleghi per la prima volta uno schermo esterno a un portatile, Windows duplicherà il desktop su entrambi gli schermi per impostazione predefinita. Tuttavia, HDR non è supportato in questa configurazione. Per visualizzare il contenuto HDR sul monitor o il televisore HDR esterno, estendi il desktop su entrambi gli schermi:

  1. Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo .

  2. Per più monitor seleziona Estendi questi schermi.

Tutti i contenuti SDR (Standard Dynamic Range) appaiono troppo luminosi o troppo scuri su uno schermo che supporta HDR.

Potrebbe essere necessario regolare la luminosità relativa del contenuto SDR e HDR per lo schermo che supporta HDR. Questa situazione si verifica perché lo schermo interpreta un segnale HDR e SDR in modo diverso e i risultati variano in base alla marca e al modello.

  1. Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo .

  2. Se hai più schermi collegati al PC, seleziona quello che supporta HDR in Ridisponi gli schermi, quindi sposta la finestra dell'app Impostazioni nello schermo HDR che stai modificando

  3. Nella schermata Impostazioni dello schermo seleziona Impostazioni di Windows HD Color.

  4. In Bilanciamento della luminosità HDR/SDR, trascina il dispositivo di scorrimento verso destra fino a ottenere il livello di luminosità desiderato per il contenuto HDR e SDR.

Note

  • Quando modifichi l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR per uno schermo che supporta HDR, l'effetto sul contenuto SDR varia se il tipo di schermo HDR è esterno o integrato:

    • Su uno schermo HDR esterno, questa impostazione modifica la luminosità del contenuto SDR in relazione al contenuto HDR.

    • In uno schermo HDR integrato, la luminosità del contenuto SDR è controllata da un'impostazione di luminosità separata o automaticamente. Per altre info, vedi Modificare la luminosità dello schermo in Windows 10. Poiché è già impostata la luminosità del contenuto SDR, l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR modificherà la luminosità del contenuto HDR in relazione alla luminosità del contenuto SDR.

  • Per gli schermi HDR incorporati, ad esempio sui computer portatili compatibili con HDR, le impostazioni di luminosità e l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR avranno impatto sull'aspetto del contenuto HDR.

    • Impostazione di luminosità. Quando si visualizza contenuto HDR in un'area luminosa, potrebbe essere necessario aumentare l'impostazione di luminosità per vedere lo schermo. Ciò riduce tuttavia l'intervallo dinamico effettivo per il contenuto HDR nelle app e il contrasto generale, perché i pixel più scuri appariranno più luminosi. Per migliorare l'aspetto del contenuto HDR, visualizza il contenuto HDR in un'area più scura e utilizza un'impostazione di luminosità piuttosto bassa. Se la luminosità è impostata su un livello molto basso, il contrasto generale tra le parti più chiare e più scure del contenuto aumenterà. Nelle parti più scure del contenuto saranno tuttavia disponibili meno dettagli. Nel caso ad esempio di una scena di un film in cui è mostrata una sala poco illuminata nella notte, potrebbe essere visualizzato un numero ridotto di dettagli.

    • Bilanciamento della luminosità HDR/SDR. Nella maggior parte dei casi, l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR predefinita o un'impostazione leggermente diversa potrebbe risultare appropriata. Puoi utilizzare un'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR più alta per migliorare il contrasto generale tra le parti più chiare e più scure del contenuto. In questo modo, vengono ridotti i dettagli nelle parti più scure del contenuto, ad esempio una scena in una stanza buia di notte.

Alcune app desktop appaiono troppo scure su uno schermo HDR.

Alcune app SDR appaiono più scure su uno schermo HDR rispetto ad altre app SDR visualizzate sullo stesso schermo. Ciò può accadere con app che non funzionano con l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR. Di seguito sono indicate alcune possibili soluzioni:

  • Se disponi di più configurazioni dello schermo per gli schermi SDR e HDR, sposta l'app sullo schermo SDR.

  • Se usi uno schermo HDR esterno, sposta il dispositivo di scorrimento del Bilanciamento della luminosità HDR/SDR su un'impostazione inferiore. In questo modo il contenuto SDR più luminoso apparirà più scuro, quindi tutti i contenuti SDR vengono visualizzati utilizzando un livello di luminosità simile. In seguito, usa il menu su schermo del televisore HDR o dello schermo per aumentare la luminosità del livello desiderato.

    Nota: se modifichi l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR ma la luminosità del contenuto SDR in alcune app non cambia, prova a riavviare l'app.

  • Se usi un portatile con uno schermo incorporato compatibile con HDR, sposta il dispositivo di scorrimento del Bilanciamento della luminosità HDR/SDR su un'impostazione inferiore. Ciò renderà l'app che appare troppo scura più luminosa, quindi tutte le app SDR avranno un livello di luminosità simile.

    Nota: Se modifichi l'impostazione Bilanciamento della luminosità HDR/SDR ma la luminosità di alcune app non si modifica oppure se il contenuto SDR appare troppo luminoso o desaturato, prova a riavviare l'app.

I colori non vengono visualizzati correttamente (ad esempio, ci sono sbavature di colore intorno a tratti verticali quando il testo nero viene visualizzato su uno sfondo bianco)

  • Verifica che siano installati i driver di grafica più recenti (WDDM). Per ottenere i driver più recenti, vai su Windows Update in Impostazioni o visita il sito Web del produttore del tuo PC.

  • Se usi una connessione HDMI e lo schermo supporta HDR tramite una connessione DisplayPort, al contrario utilizza DisplayPort per collegare il PC e lo schermo.

  • Se HDMI è l'unica opzione disponibile, usala e successivamente esegui una delle seguenti operazioni:

    Riduci la frequenza di aggiornamento

    1. Seleziona Impostazioni  >Sistema  >Schermo  >Impostazioni schermo avanzate.

    2. In Impostazioni schermo avanzate, seleziona 30 Hz per Frequenza di aggiornamento.

    - OPPURE -

    Riduci la risoluzione

    1. SelezionaImpostazioni  > Sistema  > Schermo  > Impostazioni schermo avanzate e quindi scegli Proprietà scheda video.

    2. In Scheda seleziona Elenca tutte le modalità.

    3. In Elenca tutte le modalità seleziona l'impostazione che include 1920 per 1080, 60 Hertz e quindi seleziona OK.

In un computer portatile con uno schermo incorporato con funzionalità HDR i colori non vengono visualizzati correttamente. Ad esempio, i colori potrebbero poco o troppo saturi.

Sui portatili compatibili con HDR le impostazioni di risparmio energia predefinite disattivano HDR quando il portatile è alimentato a batteria. Ciò può provocare colori iposaturi dopo il riavvio del PC. Per evitare questo problema, collega il portatile prima di riavviarlo o modifica le impostazioni di risparmio energia per mantenere HDR attivo in caso di alimentazione a batteria.

Per mantenere HDR in caso di alimentazione a batteria

  1. Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo  > Impostazioni Windows HD Color.

  2. In Opzioni della batteria deseleziona la casella di controllo Non consentire l'uso di app e giochi HDR con l'alimentazione a batteria.

Sui portatili compatibili con HDR con Windows 10 versione 1809, i colori sullo schermo integrato potrebbero essere visualizzati troppo o poco saturi oppure potrebbe riportare altre incorrettezze. Questa situazione può verificarsi quando un monitor esterno è collegato al tuo portatile e il desktop è duplicato su entrambi gli schermi.

Questo problema è stato risolto in un aggiornamento di Windows (vedi Microsoft KB 4490481 per i dettagli). Per scaricare e installare gli aggiornamenti più recenti, vai a Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza  > Windows Update  e seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti.

Nei dispositivi che supportano HDR i colori appaiono troppo saturi quando la luce notturna è accesa.

Quando la luce notturna è accesa, la colorazione sullo schermo potrebbe avere una tinta rossa e il contenuto potrebbe non essere leggibile. Ciò dipende dalla forza impostata per la luce notturna. Ecco come evitare il problema.

Soluzione alternativa:

  1. Vai a Impostazioni  > Sistema  > Schermo  > Impostazioni luce notturna.

  2. In Impostazioni luce notturna, esegui una delle operazioni seguenti:

    • Se la luce notturna è attivata, trascinare il dispositivo di scorrimento Livello verso sinistra per ridurre la colorazione rossa sullo schermo.

    • Seleziona Spegni ora per disattivare la luce notturna.

Per ulteriori informazioni sulla luce notturna, vedi Impostare lo schermo per il periodo notturno in Windows 10.

I colori non vengono visualizzati correttamente su uno schermo esterno che supporta HDR.

Molti schermi con funzionalità HDR supportano una gamma di colori più ampia rispetto alla gamma sRGB. Quando l'opzione Usa HDR è attivata, lo schermo HDR dovrebbe riprodurre correttamente i colori sRGB usati nelle app desktop. Tuttavia, alcuni schermi che supportano HDR non eseguono questa operazione correttamente. Se stai acquistando un nuovo schermo compatibile con HDR, ti consigliamo di cercare schermi certificati VESA DisplayHDR e leggere le recensioni che illustrano l'accuratezza dei colori.

Durante la riproduzione di video HDR a schermo intero, la luminosità cambia in modo imprevisto o la parte inferiore dell'immagine risulta nera o non corretta in altri modi.

Durante la riproduzione di video HDR a schermo intero in Windows 10, versione 1809:

  • In un computer portatile con uno schermo incorporato compatibile con HDR, la luminosità del video potrebbe cambiare in modo imprevisto durante la riproduzione del video a schermo intero. Ciò può accadere anche altre volte, ad esempio quando si esegue il ridimensionamento della finestra del video.

  • Su uno schermo esterno che supporta HDR, il video HDR potrebbe non essere riprodotto correttamente quando lo schermo esterno è connesso a un PC con una scheda grafica discreta. Ad esempio, la parte inferiore dello schermo potrebbe essere nera o non corretta in altri modi.

Questi problemi sono stati risolti in un aggiornamento di Windows (vedi Microsoft KB 4490481 per i dettagli). Per scaricare e installare gli aggiornamenti più recenti, vai a Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza  > Windows Update  e seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti.

Quando il video viene riprodotto a schermo intero in Film e TV con l'opzione HDR abilitata, si verifica uno sfarfallio.

Quando vengono riprodotti video a schermo intero in Film e TV in Windows 10 versione 2004, si verifica uno sfarfallio se l'opzione HDR è abilitata. 

Soluzione alternativa: 

Disabilita HDR, quindi riproduci il video a schermo intero in Film e TV. 

  1. Seleziona il pulsante Start  , quindi seleziona Impostazioni  > Sistema  > Schermo  > Impostazioni Windows HD Color.

  2. Disattiva Usa HDR.

Questo problema è stato risolto in un aggiornamento di Windows (vedi Microsoft KB 4568831 per i dettagli). Per scaricare e installare gli aggiornamenti più recenti, vai a Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza  > Windows Update  e seleziona Verifica disponibilità aggiornamenti.

In un computer portatile con uno schermo incorporato con funzionalità HDR, la luminosità si modifica in modo imprevisto quando il risparmio batteria è attivato.

In un computer portatile compatibile con HDR che esegue Windows 10, versione 1809 il livello di luminosità per lo schermo incorporato potrebbe cambiare in modo imprevisto quando il risparmio batteria è attivato. Potrebbero verificarsi, ad esempio, una o più situazioni seguenti:

  • Quando il risparmio batteria è attivato, lo schermo incorporato potrebbe diventare più luminoso e non più scuro.

  • Il livello di luminosità dello schermo incorporato potrebbe cambiare quando il PC viene riattivato dalla modalità di sospensione mentre è in esecuzione in carica batteria. Ciò si verifica se la casella di controllo Attiva automaticamente Risparmia batteria quando la carica della batteria diventa inferiore al è selezionata.

Soluzioni alternative:

  • Se lo schermo incorporato diventa più luminoso quando il risparmio batteria è attivato, riduci l'impostazione della luminosità manualmente in Impostazioni  > Sistema  > Schermo  . Dopo averlo fatto, lo schermo avrà nuovamente il livello di luminosità corretto. Per ulteriori informazioni su come modificare la luminosità dello schermo, vedi Modificare la luminosità dello schermo in Windows 10.

  • Se il livello di luminosità cambia in modo imprevisto quando il PC viene riattivato dalla modalità di sospensione, disattivare il risparmio batteria per risolvere questo problema. Per modificare l'impostazione per il risparmio batteria, vai a Impostazioni  > Sistema  > Batteria , quindi deseleziona la casella di controllo Attiva automaticamente Risparmia batteria quando la carica della batteria diventa inferiore al.

Nota:

Nei portatili che eseguono Windows 10, versione 1809 l'impostazione Riduci la luminosità dello schermo quando è attivo il risparmio batteria in Impostazioni  > Sistema  > Batteria non viene applicata correttamente. Pertanto, la luminosità dello schermo cambia quando il risparmio batteria è attivato. Ciò può verificarsi sia per i portatili che supportano HDR che per quelli che non lo supportano.

Per risolvere questo problema, mentre il risparmio batteria è attivato, modifica l'impostazione della luminosità manualmente in Impostazioni  > Sistema  > Schermo . Per ulteriori informazioni su come modificare la luminosità dello schermo, vedi Modificare la luminosità dello schermo in Windows 10.

In un computer portatile con uno schermo incorporato compatibile con HDR, la luminosità cambia in modo imprevisto quando le impostazioni risparmio energia vengono modificate in Non intervenire quando si chiude il coperchio.

In un computer portatile compatibile con HDR che esegue Windows 10, versione 1809 la luminosità potrebbe cambiare in modo imprevisto se l'impostazione di risparmio energia è stata modificata su Non intervenire quando si chiude il coperchio. Quando viene chiuso il coperchio e quindi riaperto, l'impostazione della luminosità sarà la stessa, ma la luminosità dello schermo attuale potrebbe essere inferiore.

Per trovare l'impostazione dell'alimentazione per Quando si chiude il coperchio

  1. Seleziona il pulsante Start , digita pannello di controllo, quindi selezionalo nell'elenco di risultati.

  2. In Pannello di controllo seleziona Hardware e suoni > Opzioni risparmio energia > Specificare cosa avviene quando viene chiuso il coperchio.

Soluzione alternativa:

Dopo aver aperto il coperchio, modifica l'impostazione della luminosità manualmente in Impostazioni  > Sistema  > Schermo . Dopo averlo fatto, lo schermo avrà nuovamente il livello di luminosità corretto. Per ulteriori informazioni su come modificare la luminosità dello schermo, vedi Modificare la luminosità dello schermo in Windows 10.

In un computer portatile con uno schermo incorporato compatibile con HDR, la luminosità cambia in modo imprevisto quando si passa dall'alimentazione a batteria all'alimentazione CA quando collegato o quando il risparmio batteria è attivato.

In un computer portatile compatibile con HDR che esegue Windows 10, versione 1809 la luminosità attuale dello schermo incorporato e la stessa impostazione della luminosità potrebbe cambiare quando si passa dall'alimentazione a batteria all'alimentazione CA.

Soluzione alternativa:

Dopo che il portatile passa dall'alimentazione a batteria all'alimentazione CA, cambia l'impostazione della luminosità manualmente in Impostazioni  > Sistema  > Schermo . Per ulteriori informazioni su come modificare la luminosità dello schermo, vedi Modificare la luminosità dello schermo in Windows 10.

In un computer portatile dotato di uno schermo incorporato compatibile con HDR e Usa app e giochi HDR disattivata, la luminosità dello schermo non è impostata correttamente dopo il riavvio, l'arresto o la riattivazione del PC dalla sospensione.

In un computer portatile compatibile con HDR che esegue Windows 10, versione 1809 la luminosità non viene impostata correttamente se il computer viene riavviato con l'opzione Usa app e giochi HDR disattivata.

Potrebbe essere possibile risolvere il problema aggiornando il driver video. Rivolgiti al produttore del dispositivo per verificare se è disponibile un driver aggiornato. Per informazioni su come aggiornare i driver, vedi Aggiornare i driver in Windows 10. Se il problema persiste o se non è disponibile un driver aggiornato, prova la soluzione alternativa seguente.

Soluzione alternativa:

Dopo aver riavviato il PC, modifica manualmente l'impostazione della luminosità in Impostazioni  > Sistema  > Schermo . Anche una piccola modifica può ripristinare il livello di luminosità previsto per lo schermo. Per ulteriori informazioni su come modificare la luminosità dello schermo, vedi Modificare la luminosità dello schermo in Windows 10.

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della traduzione?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×