In Windows 11 è possibile scegliere quando e come ottenere gli aggiornamenti più recenti per garantire il funzionamento regolare e sicuro del dispositivo. Questo articolo ti aiuterà a rispondere alle domande e a risolvere i problemi comuni relativi all'aggiornamento di Windows 11.

Se stai cercando informazioni su come attivare Windows 11 o verificare che l'installazione di Windows 11 sia attivata, vedi Attivare Windows.

Si verificano problemi durante l'installazione degli aggiornamenti di Windows? Inizia da qui.

Esistono diversi motivi per cui il tuo dispositivo potrebbe non riuscire a eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 11. I suggerimenti seguenti possono aiutarti a individuare il problema che interessa il dispositivo.

Prima di iniziare, verifica che il dispositivo sia collegato all'alimentazione e connesso a Internet. Quindi, prova i passaggi elencati di seguito per aggiornare il PC.

Alcuni aggiornamenti richiedono l'accesso come amministratore. Se il tuo account non dispone dell'accesso come amministratore, vedi Creare un account utente locale o amministratore in Windows. Oppure, se un'altra persona a casa o nel tuo ufficio ha un account amministratore sul tuo dispositivo, prova a chiederle di installare gli aggiornamenti.

Importante: 

  • Prima di provare una qualsiasi delle soluzioni di seguito, esegui il backup dei tuoi file personali. Puoi usare la cronologia file per eseguire il backup dei file su un'altra unità o inserire un'unità USB e utilizzare Esplora file per trascinare e copiare i file importanti sull'unità USB. Se accedi a Windows con un account Microsoft, le impostazioni di sistema verranno ripristinate automaticamente dopo l'aggiornamento, una volta che sarai connesso a Internet.

  • Puoi anche creare copie di backup dei file con OneDrive. Per altre info, vai a Eseguire il backup dei documenti, delle immagini e delle cartelle del desktop con OneDrive.

Assicurati che il dispositivo abbia spazio sufficiente. Nel tuo dispositivo devono essere presenti almeno 16 GB di spazio disponibile per l'aggiornamento di un sistema operativo a 32 bit oppure 20 GB per un sistema operativo a 64 bit. Se il disco rigido del dispositivo è piccolo, potrebbe essere necessario inserire un'unità USB per eseguire l'aggiornamento.

Se il PC sta per esaurire lo spazio di archiviazione, prova le tecniche descritte nell'articolo Liberare spazio sull'unità in Windows.

Molti aggiornamenti richiedono il riavvio del dispositivo. Salva il lavoro e chiudi tutte le applicazioni aperte. Quindi, seleziona Start > Alimentazione , e seleziona Aggiorna e riavvia o Aggiorna e arresta.

Anche se hai scaricato alcuni aggiornamenti, potrebbero essercene degli altri. Dopo avere provato i passaggi precedenti, esegui nuovamente Windows Update selezionando Start > Impostazioni > Windows Update > Verifica disponibilità aggiornamenti. Scarica e installa gli eventuali nuovi aggiornamenti.

Verificare la disponibilità di aggiornamenti in Impostazioni

Rimuovi le unità e i dispositivi di archiviazione esterni, i dock e altri componenti hardware collegati al dispositivo che non sono necessari per le funzionalità di base. Prova quindi a eseguire nuovamente gli aggiornamenti e verifica se il problema è stato risolto. In caso negativo, vai al passaggio successivo.

Se hai aggiunto hardware al tuo dispositivo, controlla se sono disponibili aggiornamenti dei driver di terze parti e le istruzioni di installazione sul sito Web del produttore dell'hardware. Aggiorna tutti i driver, prova quindi a eseguire nuovamente gli aggiornamenti e verifica se il problema è stato risolto. In caso negativo, vai al passaggio successivo.

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita gestione dispositivi, quindi seleziona Gestione dispositivi nell'elenco dei risultati.

  2. Nella finestra visualizzata, cerca i dispositivi contrassegnati da un punto esclamativo giallo. Potresti dover selezionare ogni singola categoria per vedere l'elenco dei dispositivi. Seleziona il nome del dispositivo.

  3. Seleziona Azione, quindi scegli Aggiorna driver o Disinstallaper correggere gli errori.

Domande frequenti sulla risoluzione dei problemi

Se ricevi un messaggio di errore con un codice di errore specifico, prova a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Se il problema persiste, vedi Correggere gli errori di Windows Update e segui le istruzioni per risolvere i problemi comuni di aggiornamento.

Il tempo necessario per scaricare e installare gli aggiornamenti dipende dalla velocità di connessione, dalle impostazioni di rete e dalle dimensioni dell'aggiornamento. Se l'installazione si blocca alla stessa percentuale, prova a verificare nuovamente la disponibilità di aggiornamenti o a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update.

Per controllare gli aggiornamenti, seleziona Start > Impostazioni > Windows Update > Verifica disponibilità aggiornamenti

Per richiedere supporto, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita richiesta supporto, quindi seleziona Richiesta supporto nell'elenco dei risultati. Per lasciare un feedback se si verificano altri problemi, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita hub di feedback, quindi seleziona Hub di Feedback nell'elenco dei risultati. 

Windows 11 è la versione di Windows più sicura di sempre e ti consigliamo di rimanere aggiornato per proteggere il PC da rischi per la sicurezza e per mantenerlo in esecuzione senza problemi. Tuttavia, puoi sospendere temporaneamente gli aggiornamenti e pianificare un riavvio per installare gli aggiornamenti in un momento per te comodo.
Scopri come sospendere temporaneamente gli aggiornamenti 
Scopri come pianificare un riavvio per installare gli aggiornamenti in un momento opportuno

Riceverai una notifica solo quando è il momento di riavviare il computer per applicare gli aggiornamenti installati.

Gli aggiornamenti qualitativi mensili in Windows 11 sono molto piccoli e hanno un impatto minimo sul consumo dei dati. Gli aggiornamenti delle funzionalità in genere vengono rilasciati due volte all'anno ed è possibile controllare quando installarli. Richiedono più dati, ma sono meno frequenti.

Se usi una connessione a consumo, alcuni aggiornamenti per Windows non verranno installati automaticamente. Connessioni a consumo in Windows

Il computer potrebbe essere lento per una serie di motivi, ma l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 11 può migliorarne le prestazioni. Per informazioni su cosa fare per un computer lento, vedi Suggerimenti per migliorare le prestazioni del PC in Windows.

Se riscontri difficoltà a trovare i tuoi file dopo un aggiornamento, vedi Trovare i file persi dopo l'aggiornamento a Windows 10 o 11 per altre soluzioni da provare.

Avanzate

Avviso: Microsoft consiglia di provare le procedure in questa sezione solo a chi ha familiarità con l'utilizzo della riga di comando. Queste procedure richiedono le autorizzazioni di amministratore nel dispositivo. 

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita prompt dei comandi, quindi seleziona Esegui come amministratore nell'elenco di opzioni. Scegli . Quindi, nella finestra visualizzata digita i comandi seguenti uno alla volta, inclusi gli spazi. Dopo aver digitato ogni comando, premi INVIO. Attendi il completamento di ogni comando prima di digitare il successivo.

    net stop bits

    net stop wuauserv

    ren %systemroot%\softwaredistribution softwaredistribution.bak

    ren %systemroot%\system32\catroot2 catroot2.bak

    net start bits

    net start wuauserv

  2. Una volta completati tutti questi comandi, chiudi la finestra del prompt dei comandi e riavvia il computer.

In alcuni casi, il software antivirus o di sicurezza di terze parti installato può causare errori quando si tenta di eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 11. Puoi disinstallare temporaneamente questo software, aggiornare il PC e quindi reinstallare il software al termine dell'aggiornamento del dispositivo. È consigliabile usare software antivirus o di sicurezza di terze parti che sia compatibile con la versione più recente di Windows 11. Puoi verificare la compatibilità visitando il sito Web del produttore del software.

Nota: Prima di disinstallare il software, assicurati di sapere come reinstallare i programmi e di disporre dei codici Product Key necessari.

Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita prompt dei comandi, e quindi seleziona Esegui come amministratorenell'elenco delle opzioni. Scegli .  Nella finestra visualizzata digita il comando seguente, incluso lo spazio:
chkdsk/f C:
e quindi premi INVIO. Le riparazioni verranno avviate automaticamente sul disco rigido e ti verrà richiesto di riavviare il dispositivo.

Un riavvio pulito fa partire Windows con un set minimo di driver e programmi di avvio. Ciò consente di eliminare i conflitti software che si verificano quando si installa un programma o un aggiornamento che potrebbe causare problemi durante l'aggiornamento del PC.
Scopri come eseguire un riavvio pulito

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita prompt dei comandi, quindi seleziona Esegui come amministratore nell'elenco di opzioni.

  2. Nella finestra visualizzata digita questo comando, inclusi gli spazi:
    DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth

  3. Premi INVIO. Una volta completata l'esecuzione del comando, vedrai un messaggio di conferma dal prompt dei comandi che indica che l'operazione di ripristino è stata completata correttamente o l'operazione è stata completata correttamente.  
    Nota: se non viene visualizzato un messaggio di conferma, digita di nuovo il comando e riprova.

  4. Digita quindi questo comando, incluso lo spazio:
    sfc /scannow

  5. Premi INVIO. Attendi che la verifica dell'analisi sfc sia completa al 100% e chiudi il prompt dei comandi.

  6. Prova a eseguire di nuovo Windows Update.

Prompt dei comandi che mostra: DISM/Onlin /Cleanup-Image/RestoreHealth

Scopri come riparare un'immagine Windows

Vai alla pagina di download del software e seleziona Scarica ora lo strumento per scaricare lo strumento di installazione pulita. Assicurati di leggere con attenzione le note presenti nella pagina di download del software prima di usare lo strumento.

In Windows 10 è possibile scegliere quando e come ottenere gli aggiornamenti più recenti per garantire il funzionamento regolare e sicuro del dispositivo. Questo articolo ti aiuterà a rispondere alle domande e a risolvere i problemi comuni relativi all'aggiornamento di Windows 10.

Se stai cercando informazioni su come attivare Windows 10 o verificare che l'installazione di Windows 10 sia attivata, vedi Attivare Windows.

Si verificano problemi durante l'installazione degli aggiornamenti di Windows? Inizia da qui.

Esistono diversi motivi per cui il tuo dispositivo potrebbe non essere in grado di eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 10. I suggerimenti seguenti possono aiutarti a individuare il problema che interessa il dispositivo.

Prima di iniziare, verifica che il dispositivo sia collegato all'alimentazione e connesso a Internet. Quindi, prova i passaggi elencati di seguito per aggiornare il PC.

Alcuni aggiornamenti richiedono l'accesso come amministratore. Se il tuo account non dispone dell'accesso come amministratore, vedi Creare un account utente locale o amministratore in Windows. Oppure, se un'altra persona a casa o nel tuo ufficio ha un account amministratore sul tuo dispositivo, prova a chiederle di installare gli aggiornamenti.

Importante: 

  • Prima di provare una qualsiasi delle soluzioni di seguito, esegui il backup dei tuoi file personali. Puoi usare la cronologia file per eseguire il backup dei file su un'altra unità o inserire un'unità USB e utilizzare Esplora file per trascinare e copiare i file importanti sull'unità USB. Se accedi a Windows con un account Microsoft, le impostazioni di sistema verranno ripristinate automaticamente dopo l'aggiornamento, una volta che sarai connesso a Internet.

  • Puoi anche creare copie di backup dei file con OneDrive. Per altre info, vai a Eseguire il backup dei documenti, delle immagini e delle cartelle del desktop con OneDrive.

Assicurati che il dispositivo abbia spazio sufficiente. Nel tuo dispositivo devono essere presenti almeno 16 GB di spazio disponibile per l'aggiornamento di un sistema operativo a 32 bit oppure 20 GB per un sistema operativo a 64 bit. Se il disco rigido del dispositivo è piccolo, potrebbe essere necessario inserire un'unità USB per eseguire l'aggiornamento.

Se il PC sta per esaurire lo spazio di archiviazione, prova le tecniche descritte nell'articolo Liberare spazio sull'unità in Windows.

Molti aggiornamenti richiedono il riavvio del dispositivo. Salva il lavoro e chiudi tutte le applicazioni aperte. Quindi, seleziona Start  > Arresta  e scegli Aggiorna e riavvia o Aggiorna e arresta.

Anche se hai scaricato alcuni aggiornamenti, potrebbero essercene degli altri. Dopo avere provato i passaggi precedenti, esegui nuovamente Windows Update selezionando Start > Impostazioni  > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update  > Verifica disponibilità aggiornamenti. Scarica e installa gli eventuali nuovi aggiornamenti.

Verificare la disponibilità di aggiornamenti in Impostazioni

Rimuovi le unità e i dispositivi di archiviazione esterni, i dock e altri componenti hardware collegati al dispositivo che non sono necessari per le funzionalità di base. Prova quindi a eseguire nuovamente gli aggiornamenti e verifica se il problema è stato risolto. In caso negativo, vai al passaggio successivo.

Se hai aggiunto hardware al tuo dispositivo, controlla se sono disponibili aggiornamenti dei driver di terze parti e le istruzioni di installazione sul sito Web del produttore dell'hardware. Aggiorna tutti i driver, prova quindi a eseguire nuovamente gli aggiornamenti e verifica se il problema è stato risolto. In caso negativo, vai al passaggio successivo.

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita gestione dispositivi, quindi seleziona Gestione dispositivi nell'elenco dei risultati.

  2. Nella finestra visualizzata, cerca i dispositivi contrassegnati da un punto esclamativo giallo. Potresti dover selezionare ogni singola categoria per vedere l'elenco dei dispositivi. Seleziona il nome del dispositivo.

  3. Seleziona Azione, quindi scegli Aggiorna driver o Disinstalla per correggere gli errori.

Domande frequenti sulla risoluzione dei problemi

Se ricevi un messaggio di errore con un codice di errore specifico, prova a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Se il problema persiste, vedi Correggere gli errori di Windows Update e segui le istruzioni per risolvere i problemi comuni di aggiornamento.

Il tempo necessario per scaricare e installare gli aggiornamenti dipende dalla velocità di connessione, dalle impostazioni di rete e dalle dimensioni dell'aggiornamento. Se l'installazione si blocca alla stessa percentuale, prova a verificare nuovamente la disponibilità di aggiornamenti o a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update.

Per controllare gli aggiornamenti, seleziona Start  > Impostazioni  > Aggiornamenti e sicurezza  > Windows Update  > Verifica disponibilità aggiornamenti.

Per richiedere supporto, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita richiesta supporto, quindi seleziona Richiesta supporto nell'elenco dei risultati. Per lasciare un feedback se si verificano altri problemi, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita hub di feedback, quindi seleziona Hub di Feedback nell'elenco dei risultati. 

Windows 10 è la versione di Windows più sicura di sempre e ti consigliamo di rimanere aggiornato per proteggere il PC da rischi per la sicurezza e per mantenerlo in esecuzione senza problemi. Tuttavia, puoi sospendere temporaneamente gli aggiornamenti e pianificare un riavvio per installare gli aggiornamenti in un momento per te comodo.
Scopri come sospendere temporaneamente gli aggiornamenti 
Scopri come pianificare un riavvio per installare gli aggiornamenti in un momento opportuno

Riceverai una notifica solo quando è il momento di riavviare il computer per applicare gli aggiornamenti installati.

Suggerimenti: 

  • Se vuoi riprendere il lavoro dal punto in cui lo avevi lasciato dopo un aggiornamento, puoi usare la Sequenza temporale per tornare esattamente dove eri rimasto.

  • Per iniziare a utilizzare la Sequenza temporale, seleziona Visualizzazione attività sulla barra delle applicazioni o premi il tasto WINDOWS +TAB, quindi seleziona l'attività che vuoi riprendere.

Gli aggiornamenti qualitativi mensili in Windows 10 sono molto piccoli e hanno un impatto minimo sul consumo dei dati. Gli aggiornamenti delle funzionalità in genere vengono rilasciati due volte all'anno ed è possibile controllare quando installarli. Richiedono più dati, ma sono meno frequenti.

Se usi una connessione a consumo, alcuni aggiornamenti per Windows non verranno installati automaticamente. Connessioni a consumo in Windows

Il computer potrebbe essere lento per una serie di motivi, ma l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 10 può migliorarne le prestazioni. Per informazioni su cosa fare per un computer lento, vedi Suggerimenti per migliorare le prestazioni del PC in Windows.

Se riscontri difficoltà a trovare i tuoi file dopo un aggiornamento, vedi Trovare i file persi dopo l'aggiornamento a Windows 10 o 11 per altre soluzioni da provare.

Avanzate

Avviso: Microsoft consiglia di provare le procedure in questa sezione solo a chi ha familiarità con l'utilizzo della riga di comando. Queste procedure richiedono le autorizzazioni di amministratore nel dispositivo. 

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita prompt dei comandi, quindi seleziona Esegui come amministratore nell'elenco di opzioni. Scegli . Quindi, nella finestra visualizzata digita i comandi seguenti uno alla volta, inclusi gli spazi. Dopo aver digitato ogni comando, premi INVIO. Attendi il completamento di ogni comando prima di digitare il successivo.

    net stop bits

    net stop wuauserv

    ren %systemroot%\softwaredistribution softwaredistribution.bak

    ren %systemroot%\system32\catroot2 catroot2.bak

    net start bits

    net start wuauserv

  2. Una volta completati tutti questi comandi, chiudi la finestra del prompt dei comandi e riavvia il computer.

In alcuni casi, il software antivirus o di sicurezza di terze parti installato può causare errori quando si tenta di eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 10. Puoi disinstallare temporaneamente questo software, aggiornare il PC e quindi reinstallare il software al termine dell'aggiornamento del dispositivo. È consigliabile utilizzare software antivirus o di sicurezza di terze parti che sia compatibile con la versione più recente di Windows 10. Puoi verificare la compatibilità visitando il sito Web del produttore del software.

Nota: Prima di disinstallare il software, assicurati di sapere come reinstallare i programmi e di disporre dei codici Product Key necessari.

Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita prompt dei comandi e quindi seleziona Esegui come amministratore nell'elenco di opzioni. Scegli .  Nella finestra visualizzata digita il comando seguente, incluso lo spazio:
chkdsk/f C:
e quindi premi INVIO. Le riparazioni verranno avviate automaticamente sul disco rigido e ti verrà richiesto di riavviare il dispositivo.

Un riavvio pulito fa partire Windows con un set minimo di driver e programmi di avvio. Ciò consente di eliminare i conflitti software che si verificano quando si installa un programma o un aggiornamento che potrebbe causare problemi durante l'aggiornamento del PC.
Scopri come eseguire un riavvio pulito

  1. Nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni digita prompt dei comandi, quindi seleziona Esegui come amministratore nell'elenco di opzioni.

  2. Nella finestra visualizzata digita questo comando, inclusi gli spazi:
    DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth

  3. Premi INVIO. Una volta completata l'esecuzione del comando, vedrai un messaggio di conferma dal prompt dei comandi che indica che l'operazione di ripristino è stata completata correttamente o l'operazione è stata completata correttamente.  
    Nota: se non viene visualizzato un messaggio di conferma, digita di nuovo il comando e riprova.

  4. Digita quindi questo comando, incluso lo spazio:
    sfc /scannow

  5. Premi INVIO. Attendi che la verifica dell'analisi sfc sia completa al 100% e chiudi il prompt dei comandi.

  6. Prova a eseguire di nuovo Windows Update.

Prompt dei comandi che mostra: DISM/Onlin /Cleanup-Image/RestoreHealth

Scopri come riparare un'immagine Windows

Vai alla pagina di download del software e seleziona Scarica ora lo strumento per scaricare lo strumento di installazione pulita. Assicurati di leggere con attenzione le note presenti nella pagina di download del software prima di usare lo strumento.

Ancora problemi?

Contatta il Supporto tecnico Microsoft se continuano a verificarsi problemi relativi agli aggiornamenti di Windows. 

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Come valuti la qualità della lingua?
Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Grazie per il feedback!

×