Impostare il controllo genitori per Windows 10 e Xbox One

Si applica a: Account Microsoft

Le restrizioni di contenuto offrono una maggiore sicurezza per i bambini sui dispositivi Windows 10 e Xbox One e includono le impostazioni per:

  • Bloccare app, giochi e contenuti multimediali non appropriati (etichettati come Accesso al contenuto nella console)
  • Bloccare siti Web inappropriati (etichettati come Filtraggio dei siti Web nella console)
  • Impostare l'obbligo di richiesta a un genitore prima che un bambino acquisti contenuti nel Microsoft Store (Richiedi l'autorizzazione di un genitore)

Le restrizioni di contenuto possono essere impostate sul sito account.microsoft.com/family o in Xbox One. Mentre le restrizioni di contenuto determinano il tipo di contenuto al quale il bambino può avere accesso, il tempo davanti allo schermo determina per quanto tempo e quando il bambino può stare davanti allo schermo, ma i limiti di tempo possono essere configurati e gestiti solo sul sito account.microsoft.com/family.

Impostare limiti di tempo davanti allo schermo


Bloccare app, giochi e contenuti multimediali non appropriati

In pratica, puoi impostare un limite di età per il contenuto e tutto ciò che è classificato sopra dovrà ottenere l'approvazione di un adulto. In Xbox One questa impostazione è denominata Accesso al contenuto e viene attivata automaticamente se il bambino ha meno di 8 anni (per impostazione predefinita, l'opzione è impostata in base alla fascia d'età associata all'account Microsoft). Per bambini con più di 8 anni, l'impostazione predefinita è Senza restrizioni, pertanto per i piccoli giocatori è consigliabile verificare l'opzione.

Bloccare app, giochi e contenuti multimediali inappropriati online e nella console

Bloccare i siti Web inappropriati

Proteggi il tuo bambino dai contenuti per adulti sul Web quando utilizza i browser Microsoft Edge e Internet Explorer (nella console questa opzione è definita Filtraggio dei siti Web). Molti siti sono bloccati automaticamente, ma puoi anche bloccare o consentire specifici siti o scegliere di consentire al tuo bambino di visitare solo i siti di cui hai dato l'autorizzazione.

Bloccare app, giochi e contenuti multimediali inappropriati online e nella console

Impostare l'obbligo di richiesta a un genitore prima che i bambini possano fare acquisti sul Microsoft Store

Attiva l'opzione Richiedi l'autorizzazione di un genitore e richiedi l'approvazione di un adulto per gli acquisti del bambino nel Microsoft Store, ad eccezione di ciò che acquista con buoni regalo o con il denaro sul suo account Microsoft. Naturalmente, avrà comunque bisogno dell'autorizzazione se quello che sta tentando di acquistare supera il limite di fascia d'età impostato per il contenuto, anche quando l'opzione Richiedi l'autorizzazione di un genitore è disattivata. Rispondi con facilità ai tuoi figli che chiedono di acquistare tramite posta elettronica o sul sito account.microsoft.com/family.

Attiva Richiedi l'autorizzazione di un genitore online e nella console

Rispondere alle richieste dei bambini

A volte è divertente o necessario infrangere le regole. Il bambino potrebbe avere bisogno di più tempo per i compiti o potresti volerlo premiare consentendogli di acquistare l'ultimo gioco di cui tutti parlano. Puoi rispondere a molte delle sue richieste tramite posta elettronica o se condividi un dispositivo, ad esempio, una Xbox One di famiglia o un PC Windows 10, puoi approvare le sue richieste subito. Naturalmente, puoi sempre rispondere a tutte le richieste in qualsiasi momento sul sito account.microsoft.com/family.