Creazione e utilizzo di un'unità di ripristino USB per Surface

Se Surface non si avvia o se le informazioni di ripristino sono state rimosse, puoi usare l'unità di ripristino USB per accedere agli strumenti di ripristino e risolvere i problemi. Surface contiene informazioni di ripristino di Windows che ti consentono di reinizializzare il dispositivo o ripristinarne le impostazioni di fabbrica. Se Surface non si accende, consulta Ripristinare o reimpostare Surface.

Trova lo scenario più adatto a risolvere il problema, quindi seleziona la soluzione per maggiori informazioni:

Scenario

Soluzione

Il mio Surface non funziona bene e devo scaricare un'immagine dell'unità di ripristino delle impostazioni di fabbrica

Scaricare un'immagine di ripristino per Surface

Ho già scaricato un'immagine di ripristino o ne è stata inviata una da Microsoft e devo utilizzarla per reimpostare il mio Surface

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di Surface tramite un'immagine di ripristino scaricata

Il mio Surface funziona correttamente e voglio creare subito un'unità di ripristino nel caso in cui fosse necessario usarla in un secondo momento.

Creazione e utilizzo della tua unità di ripristino USB

Ho problemi durante l'avvio dall'unità di ripristino

Se l'unità di ripristino USB non funziona con il sistema Surface in uso

Scaricare e creare un'immagine di ripristino delle impostazioni di fabbrica per Surface

Prima di iniziare

Un'immagine dell'unità di ripristino consente di ripristinare le impostazioni di fabbrica di Surface e può aiutarti a risolvere e correggere i problemi con il dispositivo Surface.

Se il dispositivo Surface non funziona e non disponi di un altro dispositivo con Windows 10 che puoi usare per scaricare l'immagine di ripristino delle impostazioni di fabbrica, potresti ricevere un'unità di ripristino USB tramite posta. Questo servizio non è disponibile in Cina. Per ulteriori informazioni, contattaci.

Creare un'unità di ripristino con un’immagine produttore computer scaricata

Se riesci a usare il dispositivo Surface o disponi di un altro dispositivo con Windows 10, visita la pagina Scaricare un'immagine di ripristino per Surface. Da qui, seleziona Surface, scarica un file di immagine di ripristino con estensione .zip per il dispositivo selezionato.

Importante: Durante la creazione di un'unità di ripristino vengono cancellati tutti i dati archiviati nell'unità USB. Assicurati di usare un'unità USB vuota o di trasferire tutti i dati importanti dall'unità USB in un altro dispositivo di archiviazione prima di utilizzarla per creare un'unità di ripristino.

Dopo aver scaricato il file zip image. zip, segui questi passaggi per creare un'unità di ripristino: 

  1. Assicurati che Surface sia spento e collegato alla rete elettrica, quindi inserisci l'unità di ripristino USB nella porta USB. Usa un'unità USB 3.0, se possibile.

    L'unità USB deve avere una dimensione minima di 16 GB. Se hai Surface RT o Surface 2, sarà sufficiente un'unità USB da 8 GB.

  2. Nella casella di ricerca della barra delle applicazioni immetti unità di ripristino, quindi seleziona Crea un'unità di ripristino o Unità di ripristino nei risultati. È possibile che ti venga chiesto di immettere una password di amministratore o confermare la scelta.

  3. Nella finestra di dialogo Controllo account utente seleziona .

  4. Assicurati di deselezionare la casella di controllo Esegui il backup dei file di sistema nell'unità di ripristino quindi seleziona Avanti.

  5. Seleziona l'unità USB, quindi seleziona Avanti > Crea.  Alcune utilità dovranno essere copiate nell'unità di ripristino, pertanto l'operazione potrebbe richiedere qualche minuto.

  6. Quando l'unità di ripristino è pronta, seleziona Fine.

  7. Fai doppio clic sul file .zip dell'immagine di ripristino che hai scaricato in precedenza per aprirlo.

  8. Seleziona tutti i file dalla cartella dell'immagine di ripristino, copiali nell'unità di ripristino USB creata, quindi seleziona l'opzione che consente di scegliere di sostituire i file nella destinazione.

  9. Una volta copiati i file, seleziona l'icona Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione supporti nella barra delle applicazioni e rimuovi l'unità USB.

Per informazioni su come usare la nuova unità di ripristino, consulta Opzioni di ripristino in Windows 10.

Reimpostare le impostazioni di fabbrica di Surface con un'unità di ripristino

Il ripristino ti permette di ripristinare le impostazioni di fabbrica di Surface. Elimina tutti i file personali, ripristina le impostazioni e rimuove tutte le app installate.

Video: Reimpostare Surface

Il browser in uso non supporta le funzionalità video.

Nota: Questo video è disponibile solo in inglese.

Per reimpostare Surface, esegui l’avvio da un’unità USB 

Prima di iniziare, verifica di avere accesso ai codici Product Key e ai file di installazione di tutte le app desktop, ad esempio Microsoft Office, che desideri reinstallare dopo il ripristino.

Quando sei pronto, ecco come puoi reimpostare Surface: 

  1. Assicurati che Surface sia spento e collegato alla rete elettrica, quindi inserisci l'unità di ripristino USB nella porta USB.

  2. Premi e rilascia il pulsante di alimentazione mentre tieni premuto il pulsante di riduzione del volume.

  3. Quando viene visualizzato il logo di Microsoft o Surface, rilascia il pulsante per abbassare il volume.

  4. Quando richiesto, seleziona la lingua e il layout di tastiera desiderati.

  5. Seleziona Risoluzione dei problemi, quindi seleziona Ripristino da un'unità. Se viene richiesta una chiave di ripristino, seleziona Ignora questa unità nella parte inferiore dello schermo.

    Assicurati di selezionare l'opzione Risoluzione dei problemi su questa schermata. Non selezionare l'opzione Utilizza un dispositivo. Se selezioni l'opzione Utilizza un dispositivo, Surface verrà riavviato dall'unità di ripristino USB e il processo di ripristino verrà nuovamente avviato.
    La schermata Scegli un'opzione per reimpostare Surface sulle condizioni di factory tramite un'immagine di ripristino scaricata.

  6. Scegli Rimuovi solo i miei file o Esegui pulizia completa dell'unità.

    L'opzione di pulizia dell'unità è più sicura, ma richiede più tempo. Se ad esempio decidi di riciclare il dispositivo Surface, devi eseguire una pulizia dell'unità. Se invece decidi di conservare il dispositivo Surface, è sufficiente rimuovere i file.

  7. Seleziona Ripristina.
    Surface viene riavviato e, durante il processo di ripristino, viene visualizzato il logo di Surface. L'operazione può richiedere alcuni minuti.

Nota: Se in precedenza è stato eseguito l'aggiornamento da Windows 10 Home a Windows 10 Pro, il dispositivo Surface esegue Windows 10 Home. Poiché la licenza digitale è già stata acquistata, è possibile passare da Windows 10 Home a Windows 10 Pro senza costi aggiuntivi. Per eseguire l'aggiornamento usando la licenza digitale di Windows 10 Pro, vedi Eseguire l'aggiornamento da Windows 10 Home a Windows 10 Pro.

Creazione e utilizzo della tua unità di ripristino USB

In Windows è incorporato uno strumento per la creazione di un'unità di ripristino USB. Per crearne una, devi usare un'unità USB esterna con spazio sufficiente per tutti i dati di ripristino. Per i passaggi su come creare un'unità di ripristino USB, vai a Creare un'unità di ripristino.

Dopo aver completato la creazione di un'unità di ripristino, assicurati di rimuovere l'unità utilizzando l'icona Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione supporti della barra delle applicazioni di Windows.

Nota: Durante la creazione di un'unità di ripristino vengono cancellati tutti i dati archiviati nell'unità USB. Assicurati di trasferire tutti i dati importanti dall'unità USB in un altro dispositivo di archiviazione prima di utilizzarla per creare un'unità di ripristino.

Durante la creazione di un'unità di ripristino, hai l’opzione di eliminare la partizione di ripristino. Se scegli di eliminare la partizione di ripristino, per reinizializzare Surface o ripristinarne le impostazioni di fabbrica, sarà necessaria l'unità di ripristino USB. Assicurati di conservarla in un luogo sicuro. È preferibile non utilizzare l'unità di ripristino per archiviare altri file o dati. 

L'unità di ripristino può essere utilizzata anche se Windows richiede i file di installazione quando si tenta di aggiornare o ripristinare Surface. Per informazioni su come usare la nuova unità di ripristino, consultaOpzioni di ripristino in Windows 10. 

Se l'unità di ripristino USB non funziona con il sistema Surface in uso

Se è impossibile eseguire l'avvio dall'unità di ripristino USB o non vedi l'opzione Ripristina da un'unità, potrebbe essere necessario verificare che la funzione di avvio da USB nel BIOS di Surface sia abilitata o configurare l'ordine di avvio in modo che l'unità USB costituisca la prima opzione. Per ulteriori informazioni, vedi Avviare Surface da un dispositivo USB.

Argomenti correlati

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×