Richiedere assistenza per gli errori di aggiornamento e installazione di Windows 10

Sono diversi i motivi potresti ricevere un messaggio di errore quando esegui l'aggiornamento o l'installazione di Windows 10, ma gli errori comuni possono essere risolti con pochi passaggi che puoi eseguire autonomamente. Nota: con l'aggiornamento il dispositivo passa da una versione precedente di Windows, ad esempio Windows 7 o Windows 8.1, a Windows 10.

Prima di cercare un codice di errore specifico, prova i suggerimenti elencati in Correzioni generali. Se il problema di aggiornamento o installazione persiste, consulta la tabella dei codici di errore in fondo a questo articolo.

Correzioni generali

Ecco alcune soluzioni che puoi provare per correggere gli errori di aggiornamento e installazione: 

Scollega eventuali dispositivi hardware non essenziali. Può trattarsi di cuffie, stampanti, altoparlanti, scanner, unità flash USB e dischi rigidi esterni.

Se usi un portatile ed è collegato a un alloggiamento di espansione, disinseriscilo.

È buona pratica verificare che tutti gli aggiornamenti importanti sia installati prima di provare l'aggiornamento di Windows, inclusi gli aggiornamenti ai driver hardware nel dispositivo.

Per informazioni e per verificare che il sistema sia aggiornato, vedi Windows Update: domande frequenti.

Utilizza Windows Defender per proteggere il dispositivo durante l'aggiornamento. Il software antivirus non Microsoft a volte può causare problemi all'aggiornamento. Se disponi del supporto di installazione e di tutte le informazioni richieste per l'attivazione, puoi sempre reinstallare il software dopo l'aggiornamento.

Per rimuovere un'applicazione antivirus, vai a Pannello di controllo\Programmi\Programmi e funzionalità. Seleziona il programma, quindi seleziona Disinstalla. Seleziona  per confermare.

Il software obsoleto può causare problemi a un aggiornamento di Windows, per questo può essere utile rimuovere applicazioni datate o non essenziali.

Se prevedi di reinstallare l'applicazione in un secondo momento, assicurati di disporre del supporto di installazione e di tutte le informazioni richieste per l'attivazione prima di rimuoverla.

Per disinstallare software, vai a Pannello di controllo\Programmi\Programmi e funzionalità. Seleziona il programma, quindi seleziona Disinstalla. Seleziona  per confermare.

Per eseguire l'aggiornamento a Windows 10, è necessario spazio sufficiente sul disco rigido per l'installazione.

Per visualizzare la quantità di spazio su disco rigido disponibile nel computer, seleziona il pulsante Start  e nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita Esplora file (noto come Esplora risorse in Windows 7).

Quindi, seleziona Computer o Questo PC e controlla in Unità disco rigido o in Dispositivi e unità. Se sono elencate più unità, l'unità di sistema è l'unità che include un logo di Microsoft Windows sopra l'icona di unità. La quantità di spazio disponibile è indicata sotto l'unità.

Se lo spazio sull'unità risulta insufficiente, vedi Suggerimenti per liberare spazio su disco nel PC.

Errori 0xC1900101

Un errore che inizia con 0xC1900101 è in genere un errore del driver. Se viene visualizzato uno di questi codici di errore, prova prima le operazioni seguenti per risolvere il problema. Se questa procedura non funziona, vedere risolvere gli errori di aggiornamento di Windows 10 per informazioni tecniche più dettagliate.

  • 0xC1900101 - 0x2000c

  • 0xC1900101 - 0x20017

  • 0xC1900101 - 0x30018

  • 0xC1900101 - 0x3000D

  • 0xC1900101 - 0x4000D

  • 0xC1900101 - 0x40017

  1. Assicurati che il dispositivo abbia spazio sufficiente. Nel tuo dispositivo devono essere presenti almeno 16 GB di spazio disponibile per l'aggiornamento di un sistema operativo a 32 bit oppure 20 GB per un sistema operativo a 64 bit. Per altre info, Vedi liberare spazio su disco in Windows 10.

  2. Esegui Windows Update più di una volta. Scarica e installa eventuali aggiornamenti disponibili in Windows Update, inclusi aggiornamenti software, aggiornamenti hardware e alcuni driver di terze parti. Usa lo strumento di risoluzione dei problemi per Windows 10 per correggere gli errori di Windows Update. 

  3. Controlla i driver di terze parti e scarica eventuali aggiornamenti. Puoi consultare driver di terze parti e istruzioni di installazione per un hardware che hai aggiunto al tuo dispositivo nel sito Web del produttore. 

  4. Scollega hardware aggiuntivo. Rimuovi tutti i dispositivi di archiviazione e le unità esterni, i dock e altri componenti hardware che potresti aver collegato al tuo dispositivo che non sono necessari per la funzionalità di base.

  5. Controlla gestione dispositivi per gli errori. Seleziona il pulsante Start e quindi, nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita Gestione dispositivi. Scegli Gestione dispositivi dai risultati. Nella finestra a comparsa, cerca tutti i dispositivi con un punto esclamativo giallo accanto (potresti dover selezionare ogni categoria per passare all'elenco dei dispositivi). Tieni premuto (o fai clic sul tasto destro) sul nome del dispositivo e seleziona Aggiorna software del driver o Disinstalla per correggere gli errori.

  6. Rimuovi i software di protezione di terze parti. Assicurati di sapere come reinstallare i programmi e di avere a disposizione eventuali codici Product Key necessari. Windows Defender garantirà la protezione del dispositivo nel frattempo. 

  7. Ripara eventuali errori del disco rigido. Seleziona il pulsante Start  e quindi nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita prompt dei comandi. Scegliere prompt dei comandi nell'elenco dei risultati. Nella finestra che viene visualizzata, digita chkdsk/f C: e premi il tasto INVIO. Le riparazioni verranno avviate automaticamente sul disco rigido e ti verrà chiesto di riavviare il dispositivo.

    Nota: Per eseguire questa operazione, devi avere autorizzazioni di amministratore nel tuo dispositivo.

  8. Esegui un riavvio regolare di Windows. Scopri come.

  9. Ripristinare i file di sistema e ripristinarli. Seleziona il pulsante Start  e quindi nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni, digita prompt dei comandi. Scegliere prompt dei comandi nell'elenco dei risultati. Nella finestra che viene visualizzata, digita DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth e premi il tasto INVIO. (Informazioni su come ripristinare un'immagine Windows

    Nota: Per eseguire questa operazione, devi avere autorizzazioni di amministratore nel tuo dispositivo.

Altri errori comuni

La tabella seguente elenca gli errori di aggiornamento e installazione più comuni e alcuni elementi che è possibile provare per risolverli. Se continui ad avere problemi di aggiornamento o installazione di Windows 10, contatta il supporto tecnico Microsoft.

Errore

Cosa comporta e come risolverlo

0xc1900223

Indica che si è verificato un problema durante il download e l'installazione dell'aggiornamento selezionato. Windows Update tenterà di nuovo in un secondo momento e non c'è niente che tu debba fare in questo momento.

0xC1900208 – 0x4000C

Potrebbe indicare che un'app incompatibile installata nel PC blocca il completamento del processo di aggiornamento. Verifica che le app incompatibili siano disinstallate e quindi prova a eseguire di nuovo l'aggiornamento.

0xC1900107

È ancora in sospeso un'operazione di pulizia da un precedente tentativo di installazione ed è necessario un riavvio del sistema per continuare l'aggiornamento. Riavvia il dispositivo ed esegui di nuovo l'installazione. Se il riavvio del dispositivo non consente di risolvere il problema, usa l'utilità Pulizia disco e pulisci i file temporanei e i file di sistema. Per altre informazioni, vedi Pulizia disco in Windows 10.

0x80073712

Uno dei file necessari per Windows Update potrebbe essere danneggiato o mancante. Provare a ripristinare i file di sistema: selezionare il pulsante Start e digitare prompt dei comandi nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.  Scegliere prompt dei comandi nell'elenco dei risultati. Nella finestra che viene visualizzata, digita DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth e premi il tasto INVIO.

0xC1900200 – 0x20008

0xC1900202 – 0x20008

Può indicare che il PC non soddisfa i requisiti minimi per il download o l'installazione dell'aggiornamento a Windows 10. Ulteriori informazioni sui requisiti minimi per Windows 10

0x800F0923

Può indicare che un driver o un altro software presente nel PC non è compatibile con l'aggiornamento a Windows 10. Per informazioni su come risolvere il problema, contattare il supporto tecnico Microsoft.

0x80200056

Potrebbe indicare che il processo di aggiornamento è stato interrotto perché hai riavviato inavvertitamente il PC o ti sei disconnesso. Prova a ripetere l'aggiornamento e verifica che il PC sia collegato e rimanga acceso.

0x800F0922

Questo errore può significare che il PC non è stato in grado di connettersi ai server di Windows Update. Se usi una connessione VPN per connetterti a una rete aziendale, disconnettiti dalla rete, disattiva il software VPN (se presente) e quindi prova a ripetere l'aggiornamento.

L'errore potrebbe anche significare che lo spazio libero disponibile nella partizione riservata per il sistema non è sufficiente. Potresti risolvere il problema usando un software di terze parti per aumentare le dimensioni della partizione riservata per il sistema.

Errore: Impossibile completare gli aggiornamenti. Annullamento modifiche. Non spegnere il computer.

Errore: Impossibile configurare gli aggiornamenti di Windows. Annullamento delle modifiche.

Questi sono errori generici che potrebbero essere visualizzati ogniqualvolta si verifica un errore relativo a un aggiornamento di Windows. In questi casi dovrai determinare il codice di errore specifico e scoprire il modo migliore di risolvere il problema.

Puoi trovare il codice di errore per l'aggiornamento non riuscito visualizzando la cronologia degli aggiornamenti. Cercare l'aggiornamento che non è stato installato, prendere nota del codice di errore e quindi contattare il supporto tecnico Microsoft.

Per visualizzare la cronologia degli aggiornamenti in Windows 8.1:

  • Aprire Windows Update scorrendo rapidamente dal bordo destro dello schermo oppure, se si usa un mouse, puntando all'angolo in basso a destra dello schermo e spostando il puntatore del mouse, selezionare impostazioni > modificare le impostazioni del PC > aggiornamento e ripristino> visualizzare la cronologia degli aggiornamenti.

Per visualizzare la cronologia degli aggiornamenti in Windows 7:

  • Selezionare il pulsante Avvia Icona pulsante Start . Nella casella di ricerca digita Update e quindi, nell'elenco dei risultati, fai clic su Windows Update> Visualizza la cronologia degli aggiornamenti.

Errore: Impossibile applicare l'aggiornamento al computer.

Questo errore potrebbe indicare che nel PC non sono installati gli aggiornamenti richiesti.

Controlla per verificare che nel PC siano installati tutti gli aggiornamenti importanti prima di provare l'aggiornamento.

0x80070070 – 0x50011

0x80070070 – 0x50012

0x80070070 – 0x60000

Può indicare che il PC non ha spazio sufficiente per installare l'aggiornamento.

Libera dello spazio sull'unità e riprova. Suggerimenti per liberare spazio sull'unità

0x80300024

L'operazione su disco specificata non è supportata dal disco, dalla partizione o dal volume di destinazione. 

Verificare che il computer soddisfi i requisiti minimi per l' installazione di Windows 10.

0x80070002 0x20009

Impossibile trovare il file specificato. 

Se sono presenti uno o più dischi in cui non installi Windows 10, rimuovili. 

0xC1900101 0x20017

0xC1900101 0x30017

Un driver ha causato un problema.

Disabilita o rimuovi tutti i programmi antivirus o antispyware di terze parti dal sistema. Disconnetti tutti dispositivi periferici connessi al sistema, ad eccezione di mouse, tastiera e schermo.

Contatta il fornitore dell'hardware per ottenere driver di dispositivo aggiornati.

0x8007042B 0x4000D

Installazione di Windows è terminato in modo imprevisto a causa di un altro processo in esecuzione in background.

Quando esegui un avvio normale di Windows, diversi servizi e applicazioni vengono avviati automaticamente ed eseguiti in background. Questi programmi includono processi di sistema di base, software antivirus, applicazioni di utilità di sistema e altro software precedentemente installato. Le applicazioni e i servizi possono causare interferenze quando tenti di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Windows 10.

Per determinare se un programma in background interferisce con l'aggiornamento, potrebbe essere necessario eseguire un "avvio pulito". Vedere come eseguire un avvio pulito in Windows.

0x800700B7 0x2000a

Installazione di Windows è terminato in modo imprevisto a causa di un altro processo in esecuzione in background.

Disinstalla tutti i software antispyware o antivirus e aggiorna di nuovo.  

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×