Sommario
×

Se per Microsoft 365 è attivata la fatturazione ricorrente, l'abbonamento verrà fatturato alla data di rinnovo. Se si disattiva la fatturazione ricorrente, l'abbonamento scadrà alla data indicata e non sarà fatturato in futuro.

  1. Passare alla pagina Servizi e abbonamenti.

  2. Se richiesto, accedere con l'indirizzo di posta elettronica e la password dell'account Microsoft associato all'abbonamento a Microsoft 365.

  3. Nella pagina Servizi e abbonamenti individuare l'abbonamento a Microsoft 365 e quindi selezionare Gestisci.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se viene visualizzato un collegamento Attiva fatturazione ricorrente, scegliere di attivare la fatturazione.

    • Se viene visualizzato un collegamento Rinnova, fare clic su di esso per rinnovare l'abbonamento. Verrà anche attivata la fatturazione ricorrente.

    • Se l'abbonamento è stato acquistato presso un rivenditore di terze parti, verrà visualizzato un collegamento per gestire la fatturazione. Selezionare il collegamento per gestire il rinnovo attraverso quel rivenditore.

    • Se i collegamenti indicati sopra non sono presenti, ma è visualizzata una data di rinnovo o un avviso relativo a un addebito imminente, significa che la fatturazione ricorrente è già attivata e che l'abbonamento verrà rinnovato alla data indicata.

  5. Seguire le istruzioni visualizzate per configurare la fatturazione ricorrente per l'abbonamento.

  1. Passare alla pagina Servizi e abbonamenti.

  2. Se richiesto, accedere con l'indirizzo di posta elettronica e la password dell'account Microsoft associato all'abbonamento a Microsoft 365.

  3. Nella pagina Servizi e abbonamenti individuare l'abbonamento a Microsoft 365 e quindi selezionare Gestisci.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se viene visualizzato un collegamento Disattiva fatturazione ricorrente, scegliere di disattivare la fatturazione.

    • Se viene visualizzato un collegamento Annulla, fare clic su di esso per annullare l'abbonamento. Potrebbe venire offerto un rimborso per il tempo inutilizzato. Se si sceglie di ottenere un rimborso, l'abbonamento passerà immediatamente alla modalità con funzionalità ridotte. In caso contrario, resterà accessibile fino alla scadenza.

    • Se viene visualizzato un collegamento Attiva fatturazione ricorrente, significa che la fatturazione ricorrente è già disattivata.

    • Se l'opzione per Disattiva fatturazione ricorrente o Annulla non è visualizzata, ma sono presenti Pagato con e Nessuno, l'abbonamento scadrà il giorno specificato in Data scadenza.

  5. Seguire le istruzioni per disattivare la fatturazione ricorrente. L'abbonamento resterà accessibile fino alla scadenza.

Serve ulteriore assistenza? Contattare il supporto.

Gli abbonati a Microsoft 365 possono contattare il supporto gratuitamente per ricevere assistenza per i problemi di account e fatturazione.

Lasciare un commento

Le procedure sono state utili? In fondo alla pagina è possibile indicare se le informazioni sono state o meno di aiuto. Se non lo sono state e i problemi persistono, descrivere l'operazione che si stava cercando di eseguire e i problemi riscontrati.

Vedere anche

Rinnovare Microsoft 365 per privati

Annullare Microsoft 365

Scoprire quando scade l'abbonamento a Microsoft 365 per privati

Serve aiuto?

Partecipa alla discussione
Chiedi alla community
Contattaci
Contattaci

Queste informazioni sono risultate utili?

Quanto ti soddisfa la qualità della traduzione?

Cosa ha influito sulla tua esperienza?

Altri commenti e suggerimenti? (Facoltativo)

Grazie per il feedback!

×