Proteggere il tuo account Microsoft

Segui questi suggerimenti per mantenere più sicuro il tuo account Microsoft e semplificarne il recupero qualora fosse compromesso.

Se credi che il tuo account sia già stato violato, scopri come recuperare il tuo account Microsoft se è stato compromesso e quindi segui questi suggerimenti per una maggiore protezione del tuo account da attacchi futuri.

Creare una password complessa per l'account

Se usi un indirizzo e-mail Microsoft (come Outlook.com o Hotmail), l'uso di una password complessa è particolarmente importante perché molti servizi ora usano l'indirizzo e-mail per la verifica dell'identità. Se qualcuno ottiene accesso al tuo account Microsoft, potrebbe usare quell'indirizzo e-mail per reimpostare le password degli altri tuoi account, ad esempio per i servizi bancari e gli acquisti online.

 Cosa non fare Cosa fare
Non usare la stessa password per più account. Crea una nuova password molto diversa dalle precedenti.
Non usare password composte da una sola parola, come "password", "scimmia" o "sole".Usa una frase convertita in una sequenza di iniziali, numeri e simboli.
Non usare password comuni come "password", "tiamo" o "12345678". Fai in modo che la password sia difficile da indovinare anche se qualcuno sa molte cose su di te (evita nomi e compleanni dei tuoi familiari o la tua band preferita).

Verificare che siano installati gli aggiornamenti più recenti del sistema operativo

La maggior parte dei sistemi operativi dispone di aggiornamenti software gratuiti per migliorare la sicurezza e le prestazioni. Poiché gli aggiornamenti consentono di mantenere il PC più sicuro, ti consigliamo di configurarlo in modo che gli aggiornamenti vengano scaricati automaticamente. Puoi configurare il PC per scaricare automaticamente gli aggiornamenti più recenti per Windows 10.

Non rispondere mai a e-mail che richiedono la password

Microsoft non ti chiederà mai la password per e-mail, quindi non rispondere mai a messaggi in cui ti vengono richieste informazioni personali, anche se sembrano provenire da Outlook.com o Microsoft. Se non sei sicuro che l'email sia stata inviata da Microsoft, vedi Come riconoscere i messaggi email, i link o le chiamate di phishing. Vi troverai suggerimenti utili per stabilire se un'e-mail proviene da una fonte legittima.

Leggi l'articolo Sicurezza di Outlook per altre informazioni sulla sicurezza e-mail.

Facilitare il recupero del tuo account

L'aggiunta di info di sicurezza all'account consente di semplificarne il recupero in caso di attacchi informatici. Dato che queste informazioni consentono di proteggere il tuo account, è importante mantenerle aggiornate. Leggi Info di sicurezza e codici di sicurezza per informazioni su come rendere il tuo account più sicuro.

Controllare le tue attività recenti

Se ricevi un'e-mail che ti indica un'attività insolita, puoi vedere quando e dove è stato effettuato l'accesso al tuo account, inclusi gli accessi riusciti e i problemi di sicurezza, nella pagina delle attività recenti. Microsoft memorizza come esegui in genere l'accesso al tuo account e segnala eventuali eventi sospetti.

Attivare la verifica in due passaggi

Se ti serve un ulteriore livello di protezione, la verifica in due passaggi consente di proteggere il tuo account richiedendo due forme di identificazione quando accedi. L'accesso da parte di pirati informatici diventa così più difficile, anche se questi sono entrati in possesso della tua password. Ogni volta che effettui l'accesso da un dispositivo non attendibile ti verrà richiesto di immettere un codice di sicurezza. Per altre info, vedi Informazioni sulla verifica in due passaggi.



Proprietà

ID articolo: 12410 - Ultima revisione: 22 giu 2016 - Revisione: 1

Feedback