Come accedere a un account Microsoft compromesso

Si applica a: Account Microsoft

Se l'account Microsoft è stato compromesso, significa che qualcuno potrebbe usare il tuo account per accedere alle tue informazioni personali o inviare posta indesiderata. Tali informazioni potrebbero includere e-mail, contatti e foto da Outlook.com e OneDrive. Potrebbero includere anche i tuoi dati sanitari, se hai connesso servizi come HealthVault.

Usa questa guida per recuperare il tuo account, controllare le info e le impostazioni personali ed evitare che il problema si ripeta.

Se sospetti che l'account sia stato compromesso, ma Microsoft non ti ha inviato notifiche o avvisi, puoi controllare sempre la pagina attività recenti per vedere le attività eseguite con il tuo account nell'ultimo mese.

Perché il mio account è stato bloccato?


Sono state rilevate attività insolite sul tuo account, quindi lo abbiamo bloccato temporaneamente. Sappiamo quanto possa essere irritante avere l'account bloccato, ma si tratta di una misura importante per proteggere tutti i nostri clienti, te compreso, dalla posta indesiderata e dalle frodi online.

Modificare o reimpostare la password


Se sospetti che il tuo account Microsoft sia stato compromesso, prova ad accedervi online. (Se hai già eseguito l'accesso dal dispositivo, prima di tutto disconnettiti.)

  • Se riesci ad accedere, dovresti cambiare la password immediatamente. Ciò impedirà a chiunque conosca la password di effettuare nuovamente l'accesso. Vai alla pagina Sicurezza, seleziona Modifica password e quindi segui le istruzioni.
  • Se non riesci ad accedere al tuo account, prova a reimpostare la password. Seleziona Ho dimenticato la password nella pagina di accesso, scegli il motivo per cui devi reimpostare la password e quindi segui le istruzioni.

Se riscontri problemi di accesso con un account locale, per informazioni vedi Reimposta la password dell'account locale di Windows 10.

Se il tuo account non è bloccato, ma non riesci comunque a effettuare l'accesso, vedi Quando non riesci ad accedere al tuo account Microsoft per altri suggerimenti.

Recupera l'account Microsoft


Se nessuna delle soluzioni precedenti ti ha consentito di accedere di nuovo al tuo account, compila il modulo di ripristino dell'account. Si tratta dell'ultima possibilità per tornare a usare il tuo account se non riesci a reimpostare la password o un utente malintenzionato ha modificato le impostazioni del tuo account. Per altre informazioni, vedi Recupera il tuo account Microsoft.

Compilare il modulo per il recupero


  1. Vai ad account.live.com/acsr.
  2. In Indirizzo e-mail, telefono o nome Skype immetti le informazioni per l'account da recuperare.
  3. Immetti un indirizzo e-mail che possiamo usare per contattarti in merito al recupero dell'account.
  4. Immetti i caratteri visualizzati sullo schermo per dimostrare che sei una persona e non un robot, quindi fai clic su Avanti.
  5. Verrà visualizzata una schermata in cui ti sarà chiesto di verificare l'indirizzo e-mail. Ti invieremo un codice di sicurezza in un messaggio e-mail. Immetti il codice e seleziona Verifica.
     
  6. A questo punto ti verrà chiesto di rispondere ad alcune domande personali e sul tuo account. Fornisci tutte le informazioni possibili, anche se hai dubbi. Vedi Suggerimenti per la compilazione del modulo di recupero di seguito.

  7. Al termine, seleziona Invia.

Suggerimenti per la compilazione del modulo di recupero


Per informazioni su come inviare il modulo di recupero, esamina i suggerimenti seguenti.

Se utilizzi un account principalmente per giocare con la console Xbox. Potrai contattare il Supporto tecnico Xbox e fornire l'ID console Xbox (per Xbox 360) o l'ID dispositivo (per Xbox One) e ottenere aiuto per il processo di recupero dell'account.

Assicurati di utilizzare il dominio corretto per il tuo account Microsoft, ad esempio hotmail.com, outlook.com e gmail.com. Tieni presente che l'indirizzo e-mail potrebbe essere specifico del paese. In Svezia il dominio è ad esempio "hotmail.co.se" anziché "hotmail.com".

Compila il modulo da un dispositivo o una connessione di rete protetta. È consigliabile compilare il modulo da un percorso di rete, ad esempio una rete aziendale o Wi-Fi domestica, da cui hai già eseguito l'accesso in precedenza. In questo modo, sarà più semplice identificarti come l'utente che sta tentando di recuperare o sbloccare l'account.

Rispondi alle domande del modulo nel modo più preciso possibile. Si tratta di domande fondamentali per identificarti come proprietario dell'account. Se una domanda non è applicabile al tuo account, lasciala vuota.

  • Se hai usato altre password per l'account, qualora sia stato compromesso, potrai immettere la password corrente in una delle caselle.
  • Se utilizzi l'account per inviare e ricevere messaggi e-mail, ti verranno chieste informazioni per verificare l'account. Ad esempio, gli oggetti e gli indirizzi e-mail delle persone a cui hai inviato messaggi e-mail.
  • Se utilizzi l'account su Skype, potrai fornire 3 contatti dalla tua lista contatti tramite un altro account Skype accessibile.

Dopo l'invio


Ti comunicheremo l'esito della tua richiesta di recupero all'indirizzo e-mail che ci hai fornito nel modulo. Questa operazione può richiedere fino a 24 ore poiché il nostro team di supporto esamina i moduli che presentano tentativi o risposte quasi corrette.

Se la richiesta viene accettata, riceverai le istruzioni per recuperare il tuo account. Dopo essere tornato in possesso del tuo account, vedi Proteggere il tuo account Microsoft per suggerimenti su come evitare di dover recuperare di nuovo l'account.

Se la tua richiesta è stata rifiutata, potrai riprovare fino a due volte al giorno. Se non ricordi informazioni sufficienti per recuperare il tuo account, dovrai crearne uno nuovo.

Per proteggere la privacy, i nostri responsabili del supporto non possono vedere i dettagli del tuo account, né sbloccare account.

Rivedi le informazioni del tuo account


Se qualcun altro ha eseguito l'accesso al tuo account, è opportuno verificare che non abbia usato i tuoi dati o modificato le impostazioni. A volte i pirati informatici creano backdoor negli account, in modo da poter visualizzare i dati anche dopo il ripristino della password. Segui questa procedura per rivedere le impostazioni importanti.

Rendi l'account più sicuro per il futuro


Dai un'occhiata ai nostri suggerimenti in Proteggere il tuo account Microsoft. Ti consigliamo in particolare di dare un'occhiata ai consigli per la creazione di password complesse e di usare la verifica in due passaggi e l'app Microsoft Authenticator per rafforzare la sicurezza del tuo account ed effettuare l'accesso senza password. L'aggiunta di informazioni di sicurezza semplifica il ripristino dell'account nel caso in cui qualcuno ne assuma il controllo o se dimentichi la password. Poiché questi dati vengono usati esclusivamente ai fini della tua sicurezza, ti consigliamo di aggiungere il maggior numero di informazioni possibili. Le info di sicurezza non vengono mai usate per attività di marketing, servono solo per verificare l'identità dell'utente.

Se vuoi chiudere il tuo account Microsoft


Dopo aver modificato la password ed esaminato le informazioni personali, il tuo account Microsoft può essere nuovamente usato in sicurezza. Tuttavia, se vuoi eliminare l'account, puoi seguire i passaggi elencati in Come chiudere l'account Microsoft. Se l'accesso al tuo account compromesso è temporaneamente bloccato, dovrai comunque modificare la password prima di poter chiudere l'account.

Se sei pronto a creare un nuovo account Microsoft, puoi andare subito alla pagina Crea account. In alternativa, puoi registrarti in qualsiasi momento accedendo a una pagina di accesso Microsoft e selezionando Non hai un account? Creane uno.